gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Commercialisti a raccolta per il nuovo redditometro
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Commercialisti a raccolta per il nuovo redditometro

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

A putignano solo 3 soggetti dichiarano un reddito intorno ai 100mila euro; il 90% degli imprenditori massimo 30mila. Dei 3302 contribuenti senza partita iva, 1622 hanno dichiarato un reddito entro i 10mila euro (dati anno 2010)

ACP_redditometro2Putignano Ba - Circa 130 commercialisti di tutta la provincia di Bari hanno gremito la sala della Biblioteca Comunale di Putignano dove, nel pomeriggio di giovedì 23 gennaio scorso, si è svolta la tavola rotonda organizzata dall’A.C.P. per discutere e confrontarsi sul tema “il nuovo redditometro”.

Presenti anche diversi consiglieri dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari e alcuni funzionari dell’Agenzia dell’Entrate.

Ad aprire i lavori è stato il Sindaco di Putignano Avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis che dopo aver manifestato la sua approvazione per le attività svolte dall’ A.C.P., definita un’Associazione “iperattiva”, ha rinnovato l’invito ad una collaborazione tra i professionisti e l’Amministrazione Comunale in questo periodo di “schizofrenia legislativa”.

In particolare con riferimento alla nota diatriba interpretativa riguardo la corretta applicazione del limite massimo di versamento della cosiddetta mini-Imu, a proposito della quale ha ribadito la fermezza della posizione dell’Ufficio di Ragioneria Comunale, ma aprendo ad eventuali rimborsi o compensazioni dell’imposta pagata in eccesso in caso sopravvengano interpretazioni ufficiali conformi a quella dei commercialisti.

ACP_redditometroDopo i saluti del Vice-Presidente dell’O.D.C.E.C. di Bari Dott. Rag. Pasquale Pace che ha impreziosito con la sua presenza l’evento organizzato dall’associazione putignanese, il convegno è entrato nel vivo con la relazione del Direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate Dott. Francesco Paolo Chimienti che ha focalizzato l’attenzione sull’applicazione retroattiva del nuovo redditometro, sui criteri di selezione dei contribuenti da sottoporre a verifica e sugli obblighi inderogabili a carico dell’Ufficio in questa specifica procedura di accertamento. 

A seguire, l’intervento del Dott. Rag. Vito Dulcamare ha esaminato i concetti esposti dal Direttore Provinciale dal punto di vista del contribuente, con particolare rilievo al concetto di reddito reale finanziario disponibile, dando origine ad un proficuo dibattito con il rappresentante della Pubblica Amministrazione e facendo emergere alcune storiche divergenze interpretative che costituiscono quotidianamente oggetto di contenzioso tributario.

Al termine del dibattito e di un question time che ha visto coinvolti anche i commercialisti presenti in sala, il lavori si sono conclusi con l’intervento del Presidente dell’A.C.P. Dott. Sigismondo Sannazzaro che non ha nascosto la propria soddisfazione per l’eccezionale affluenza all’evento e ha comunicato con orgoglio che l’Associazione da lui presieduta è riuscita a portare a Putignano TELEFISCO 2014, il principale evento formativo per i professionisti e gli addetti ai lavori in materia tributaria, organizzato dal Sole 24 Ore che sarà trasmesso in video conferenza il prossimo 30 gennaio, alle 9:30, presso la sala convegni Giovanni Paolo II in località San Pietro Piturno.

Ufficio stampa A.C.P.