Mettono in fuga i ladri ma questi si vendicano lanciando grossi sassi contro i vetri della sede della Vigilanza di Castellana Grotte a Putignano

Vigilanza_sassi_contro_la_sede3Putignano Ba – Erano circa le 4,45 del mattino quando una pattuglia della Vigilanza, nel corso delle normali attività di controllo e ispezione, si è imbattuta in un auto che si aggirava con fare sospetto presso il bancomat della succursale della Cassa Rurale sita nell'area Grotte di Castellana.



Si tratta di un’autovettura Audi di colore scuro, la quale alla vista delle guardie giurate si è data frettolosamente alla fuga dirigendosi verso Putignano, dileguandosi poi in strada comunale Ferrone.

Si presume che i malintenzionati intendessero mettere a segno un colpo ai danni dello sportello bancomat della sede delle Grotte della Banca Cooperativa castellanese, ma sono stati”disturbati” e costretti a rinunciare.

Poco dopo però, qualcuno ha scagliato violentemente dei grossi sassi contro le vetrine presso della sede della Vigilanza di Castellana, in Via Conciliazione a Putignano, danneggiandole vistosamente. Si presume che i due eventi siano strettamente collegati e che possa essersi trattato dunque di una ritorsione.

Sulla vicenda ora indagano a tutto campo i Carabinieri di Putignano.

 
Condividi