gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Movimento Schittulli: Zona Industriale di Putignano, un disastro prevedibile
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Movimento Schittulli: Zona Industriale di Putignano, un disastro prevedibile

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

Movimento_Schittulli_2Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato del Movimento Politico Schittulli di Putignano. Sabato 12 e domenica 13 ottobre, i rappresentanti del Movimento Schittulli saranno nelle principali piazze del paese per un confronto con la cittadinanza



Comunicato Stampa

Putignano Ba - Il Movimento Politico Schittulli, in occasione dell’incontro di sabato scorso, inerente il tema “la zona industriale che vuoi” desidera anzitutto dare i migliori auguri di un buon lavoro, auspicando una propositiva attività ricca di successi alla neo-costituita associazione APICAP.

L’essersi proposti congiuntamente per un tavolo tecnico di lavoro sullo sviluppo della zona industriale, con e a supporto della politica, è sicuramente un passo decisamente positivo, apprezzabile e condivisibile.

Meno apprezzabile , invece, è stato l’intervento e l’approccio dell’amministrazione comunale, rappresentata in prima persona dall’attuale Primo cittadino, dal quale risulta evidente e sotto gli occhi di tutti l’enorme distanza tra la politica dell’attuale amministrazione e le evidenti esigenze delle imprese, dei loro imprenditori e di tutti i cittadini che vogliono il bene di Putignano.

L’aver avuto in famiglia chi ha segnato il passo evolutivo imprenditoriale, politico e sociale di Putignano, certo non è garanzia di continuità, se poi non ci si rende conto che, in nove anni di mandato, la sola vasca di soccorso per la mitigazione del rischio idrogeologico non possa essere il motivo trainante dello sviluppo della zona industriale, degli imprenditori e di tutta la collettività.

Ancor più preoccupante, risulta l’essersi dimostrati disponibili a farsi carico di ricercare fonti di finanziamento per potenziare le infrastrutture; questo sta a significare che non ci si è resi conto che le stesse oggi potrebbero essere servili ad una zona oramai svuotata dalle eccellenze imprenditoriali, senza una prospettiva di sviluppo e quasi sull’orlo del “disastro” !

Sarebbe l’ennesimo errore di definizione delle priorità che andrebbe a generare “l’ennesima cattedrale nel deserto” non fruibile da alcuno!

Il Movimento Politico Schittulli, che desidera cambiare le sorti del nostro Paese e che non ha a cuore altri interessi se non quello di far si che Putignano ritorni a crescere, è pienamente consapevole di quanto sia importante lo sviluppo dell’area industriale e di quanto sia strategico definire il programma di sviluppo all’interno di un progetto politico ben più ampio; un progetto cui devono essere chiari gli obiettivi e le strategie politiche da implementare affinché gli sforzi prodotti generino quelle basi di una crescita complessiva non solo dell’area ZI bensì di tutta la collettività putignanese.

I futuri organi istituzionali, più che distrarsi a creare “cattedrali nel deserto”, “controlli del parcheggio”, “vasche idrogeologiche di benvenuto”, dovranno impegnarsi e sforzarsi di avere una 2^ visione ben più strategica, creando quei presupposti affinché Putignano ritorni ad essere un polo attrattivo di capitali e di investimenti privati locali, e non solo, supportando e condividendo le idee imprenditoriali vincenti.

Solo a questo punto, con lo sviluppo dei servizi infrastrutturali necessari e soprattutto con la valorizzazione al di fuori delle mura del Paese delle eccellenze condivise, Putignano potrà quindi essere polo di attrazione per altri capitali. Il tutto con un unico e solo obiettivo, quello di cogliere nello sviluppo delle imprese, e delle imprenditorialità, quello sviluppo sociale che i Putignanesi desiderano tanto ritrovare.

Questo è quello che il Movimento Politico Schittulli auspica per Putignano.

Inoltre il Movimento Politico Schittulli di Putignano comunica alla cittadinanza che sarà presente con i suoi rappresentanti territoriali, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 ottobre, nelle principali piazze del paese: un’occasione importante di confronto con la cittadinanza per porre le basi di quella crescita della nostra Putignano, che tutti quanti noi auspichiamo.

Vi attendiamo numerosi, per fornire il vostro prezioso contributo nell’identificare le qualità, le attitudini e le caratteristiche del futuro Primo cittadino, a cui affidare le sorti della nostra Putignano.

Putignano, 30 settembre 2013 Il Coordinamento del Movimento Politico Schittulli