gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano. Previste multe per 336mila euro nel 2013. Ecco come saranno spesi
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano. Previste multe per 336mila euro nel 2013. Ecco come saranno spesi

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Attualità

Di seguito la tabella con la specifica della destinazione dei proventi da sanzioni violazioni del Codice della Strada esrogate dalla Polizia Municipale di Putignano

Polizia_Municipale_controlliPutignano Ba – Circa 336mila euro è quanto l’amministrazione comunale di Putignano prevede di incassare nel 2013 dalle multe per infrazioni al Codice della Strada. Il calcolo presuntivo è riportato in un’apposita delibera di giunta che stabilisce anche come questi soldi saranno utilizzati per l'esercizio finanziario 2013.

La Legge disciplina una specifica e puntuale ripartizione dei proventi delle sanzioni al C.d.S., tenuto conto che il 50% dei proventi finiscono nel paniere del bilancio comunale:

Il tutto come specificato nella presente tabella esplicativa (clicca sull'immagine per ingrandire):

multe_tabella


A) per una quota non inferiore a un quarto, a interventi di sostituzione, ammodernamento, potenziamento di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’ente;

B) in misura non inferiore a un quarto della quota, al potenziamento delle attività di

controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei Corpi e dei servizi di polizia provinciale e di polizia municipale;

C) finalità connesse al miglioramento della sicurezza stradale relative alla manutenzione delle strade di proprietà dell’ente; installazione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione delle barriere e alla sistemazione del manto stradale delle medesime strade; alla redazione dei piani; a Interventi per la sicurezza stradale a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti; allo svolgimento, da parte degli organi di polizia locale, nelle scuole di ogni ordine e grado di corsi didattici finalizzati all’educazione stradale; a misure di assistenza e di previdenza per il personale; interventi a favore della mobilità ciclistica; assunzione stagionale a progetto nelle forme dei contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro;finanziamento di progetti di potenziamento; servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e alla sicurezza stradale, servizi notturni, servizi di prevenzione per guida in stato di ebbrezza o utilizzo di sostanze stupefacenti), acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei Corpi e dei servizi di polizia municipale, destinati al potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e alla sicurezza stradale.