gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, arrivano 6milioni di euro per il recupero dei ‘ruderi’ a S.Pietro Piturno
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, arrivano 6milioni di euro per il recupero dei ‘ruderi’ a S.Pietro Piturno

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Attualità

Saranno realizzati 48 alloggi a canone agevolato, con servizi, impianto fotovoltaico, parcheggi e percorso ciclopedonale

S.Pietro_Piturno_recupero_ruderi_2Putignano Ba - Un nuovo importante finanziamento di 5milioni di euro e' stato accordato al Comune di Putignano per il recupero dei due fabbricati dello IACP (Istituto Autonomo Case Popolari), mai completati e che versano in sabbandonati nel quartiere S.Pietro Piturno.




Ass._urbanistica_Nicola_Recchia_4_lowLo  riferisce l'assessore all'urbanistica Nicola Recchia, spiegando che si tratta di finanziamenti ottenuti nell'ambito del PRUACS (piani di recupero urbano abitazioni a canone sostenibile). Il tempo previsto direalizzazione delle opere è di circa tre anni.

S._Pietro_Piturno_RuderiIl progetto, candidato a finanziamento nel 2009, ha trovato accoglimento solo ora con una copertura di €4.125.000,00 di fondi nazionali, €875.000,00 di fondi regionali, ai quali andranno sommati altri 700mila euro di compartecipazione comunale, per un totale di €5.700.000,00. Il progetto, nato in collaborazione con il DAU e il coinvolgimento dello IACP, prevede il recupero, l’adeguamento e la trasformazione degli alloggi di edilizia sovvenzionata in alloggi per famiglie svantaggiate da concedere in locazione a fitto agevolato.

S.Pietro_Piturno_recupero_ruderiSaranno realizzati in tutto 48 unità abitative e a piano terreno sono previsti uno spazio commerciale, da destinare ad esempio a supermercato, e un asilo. Le due palazzine saranno dotate di impianto fotovoltaico, parcheggi, percorso ciclopedonale e spazi verdi, nonché opere di urbanizzazione. All'interno dello stesso progetto e' anche prevista la sistemazione del parco giochi e del campo di calcetto già esistenti nel quartiere.

Il prossimo passo da fare è la redazione di un bando di gara per l'assegnazione dei lavori. Bisgonerà solo stabilire se questi saranno eseguiti a cura dello IACP che dovrà poi accollarsene la manutenzione, o direttamente dal Comune di Putignano che quindi gestirebbe anche gli incassi dei canoni di locazione da utilizzare per gli eventuali interventi di manutenzione delle strutture. Intanto si attende che ripartano i lavori finanziati con il PIRP (3milioni di euro per la riqualificazione delle periferie), già iniziati nel quartiere, ma interrotti a seguito dell'introduzione di una nuova variante.