gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Gran finale per 'Addobbiamo riciclando' dell'ass. La Chiancata (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Gran finale per 'Addobbiamo riciclando' dell'ass. La Chiancata (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Chiancata_Scuola_Media_PariniPartita a Natale con gli alberi allestiti nel centro storico e addobbati dai piccoli studenti con materiale riciclato (addobbiamo riciclando), si è conclusa sabato scorso, con la piantumazione degli abeti nei cortili delle scuole partecipanti e con la consegna di materiale didattico per incoraggiare lo slancio cretivo degli alunni


Putignano (Ba) - Sotto una neve tardiva, perfettamente in tema con il progetto partito prima di Natale, si è conclusa sabato scorso 16 marzo l'iniziativa dell'associazione culturale "La Chiancata" intitolata Addobbiamo Riciclando, partita a dicembre in occasione delle festività natalizie e che aveva l'intento di abituare i piccoli studenti al riuso dei materiali e alla tutela dell'ambiente.

L'impegno di tutti è stato ricompensato con la consegna degli alberi (che sono stati impiantati nello spazio circostante gli stessi istituti) e con una fornitura di materiale didattico che tornerà utile durante l'anno scolastico per non lasciare a metà lo slancio creativo dei nostri piccoli artisti.

L'itinerario di sabato mattina ha toccato in successione: la scuola media Parini, la scuola elementare Minzele di via Roma, le elementari De Gasperi e Eroi del Mare, la media Stefano da Putignano, le scuole per l'infanzia San Nicola, Spine Rossine e Romanelli, oltre alle scuole private Arcobaleno, Disney Baby  e Conservatorio S.M. degli Angeli.

L'associazione del centro storico, presieduta da Michele Colaprico, acquistò a proprie spese i 21 abeti da mettere a disposizione delle scuole e che furono addobbati dagli alunni delle scuole partecipanti e collocati in piazza del Plebiscito e altri scorci del borgo antico di Putignano.

In tempi di ristrettezze anche nel campo dell'istruzione e di scarsa motivazione a causa dei tagli ministeriali, l'adesione (tutte le scuole dell'infanzia, elementari, medie pubbliche e quasi tutte quelle private) è stata encomiabile. Quelli che vengono definiti tradizionalmente "lavoretti" erano in tutti i casi delle vere e proprie opere d'arte: bottiglie di plastica ritagliate e dipinte, vecchi cd, materiale "povero" di recupero trasformati in colorati e originalissimi addobbi.

Un ringraziamento particolare va agli insegnanti, ai genitori, ai dirigenti scolastici degli istituti comprensivi, Prof.ri Francesco Tricase e Ornella Senesi, oltre ovviamente e a tutti gli alunni.



 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: