gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il Comune promuoverà la formazione professionale per adulti
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il Comune promuoverà la formazione professionale per adulti

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Attualità

Firmata oggi una convenzione tra il Comune di Putignano e l'IISS Agherbino, per dare maggiore visibilità e facilitare la fruizione dei corsi serali gratuiti, di qualificazione professionale per adulti

Agherbino_convenzione_formazionePutignano (Ba) – Il Comune di Putignano e l’Istituto Professionale Agherbino,Agherbino_convenzione_formazione2 hanno sottoscritto stamani una convenzione che renda più accessibili e noti i corsi e le attività formative prodotte dalla scuola e rivolti a lavoratori o persone rimaste senza lavoro. 

Come hanno infatti spiegato la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Luciana Cicoria e il Prof. Vito Monopoli, da una ricerca sui bisogni formativi, è emerso che un numero sempre maggiore di soggetti in età adulta di 40-50 anni, lavoratori o disoccupati, vorrebbero frequentare corsi di formazione qualificanti o mirati all’accrescimento delle competenze. Ma serve più pubblicità, per fare in modo che gli eventuali interessati possano averne tempestivamente notizia, ai fini dell'eventuale iscrizione e conseguente fruizione.

Quello proposto attualmente dall’IISS Agherbino, per esempio, è un corso serale, totalmente gratuito di 120 ore, per operatore elettrico, che grazie al regime di sussidiarietà di cui gode l’istituto, permette ai frequenatori di conseguire l’attestato di qualifica in un solo anno.

A breve, sarà possibile allestire nuovi corsi con analoghe modalità, per montatore e assistente tecnico, o altro.

Il ruolo del Comune sarà dunque quello di amplificatore: cioé di valorizzare e divulgare le proposte formative promosse dall’Agherbino, ma anche di altri istituto professionali del territorio.

In particolare, l’assessore alla cultura Giuseppe Genco, ha rilevato che va incoraggiata la partecipazione ai corsi organizzati da scuole professionali pubbliche preposte a svolgere questa funzione, anche per la stretta connessione che esse hanno con il tessuto aziendale e imprenditoriale del territorio. In tal senso Genco si è soffermato anche sul fatto che Molte delle risorse finanziarie regionali e provinciali destinate ad enti formativi di carattere privato, andrebbero reindirizzate in favore delle attività formative promosse dalle scuole pubbliche.

L’assessore all’urbanistica Nicola Recchia, docente dell’Agherbino, ha altresì ricordato che professionalità e attrezzature di tali istituti professionali, potrebbero essere impiegate e coinvolte in progetti e ricerche in favore della vita cittadina. Per esempio, come nel progetto che prevede la rilevazione e misurazione delle correnti elettromagnetiche nell’area urbana, oppure, come in passato , quando furono sperimentati per i movimenti dei carri allegorici del carnevale i PLC (Programmazione a Logica Controllata).