gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Imprese, giornata di mobilitazione nazionale anche a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Imprese, giornata di mobilitazione nazionale anche a Putignano

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Lunedì 28 gennaio prossimo le imprese protesteranno contro la crisi: consegna delle chiavi alla politica e vetrine spente dalle 18 alle 19 di sera

Reteimprese_protesta_28_gennaioReteimprese_protesta_28_gennaio_2Putignano (Ba) – Ieri sera ha fatto tappa anche a Putignano il camper giallo di Rete Imprese Italia che promuove tramite volantinaggio, spot audio e affissione di locandine, la protesta organizzata da Confcommercio, Confesercenti, CNA e Confartigianato.  




Nel 2012 in Italia ha chiuso un'impresa al minuto, la pressione fiscale e' salita al 56% e la burocrazia richiede 120 adempimenti fiscali e amministrativi all'anno, uno ogni 3 giorni. Non solo: nell'ultimo anno il sistema del credito ha ridotto di 32 miliardi l'erogazione di finanziamenti alle aziende. Per questo le imprese proclamano per il 28 gennaio una giornata di mobilitazione nazionale.


 "Occorre reagire per evitare di continuare ad avvitarci in questa perniciosa spirale recessiva e tornare a crescere il piu' velocemente possibile", ha detto Carlo Sangalli, presidente di turno di Rete Imprese Italia (l'associazione che riunisce Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti e Casartigiani). "Il nostro sistema di imprese continua a rimanere sull'orlo del baratro", ha sottolineato. Secondo le imprese ancora non si riesce a scorgere "l'uscita dal tunnel della crisi" ed e' quindi necessario, ha aggiunto Sangalli, "far sentire la nostra voce e invitare, persuadere, costringere la politica a fare una riflessione vera, nuova, moderna sul ruolo che le imprese possono avere per la ripartenza della nostra economia.

Le Associazioni che hanno costituito Rete Imprese Italia, hanno programmato una giornata di mobilitazione nazionale con l’obiettivo di sensibilizzare i candidati al governo del Paese ad adottare tutte le misure necessarie affinché la crisi, che sta distruggendo le nostre imprese e la nostra economia, possa essere superata. Lunedì 28 gennaio, alle ore 11,00 in Corso Cavour a Bari presso la sede della Camera di Commercio, sarà effettuata la consegna (simbolica) della chiavi delle aziende alla politica ed all’uopo predisposto un grande contenitore dove i commercianti che parteciperanno alla iniziativa deporranno le chiavi delle proprie aziende commerciali. Nel pomeriggio, dalle ore 18,00 alle ore 19,00, tutte le imprese del territorio terranno le vetrine spente dei loro esercizi commerciali.