gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Cimitero, piove e manca la luce da un mese alla palazzina 'T'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Cimitero, piove e manca la luce da un mese alla palazzina 'T'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Cimitero_vista_antennePutignano (Ba) - Nuovi disagi al Civico Cimitero di Putignano. I costi a carico dei cittadini aumentano ma i servizi peggiorano. Questa volta manca la corrente in una di quelle strutture a forma di palazzina che ospitano i loculi funerari e,  a quanto pare nessuno intervniene. A tal proposito riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera di denuncia (firmata) di una nostra concittadina esasperata da tale situazione. 






Gentile Direttore,

voglio rendere nota una sgradevole situazione. È più di un mese, ormai, che al Civico Cimitero di Putignano Palazzo T Piano Centrale manca la corrente elettrica per un guasto che non riescono o non vogliono riparare. Avendo i miei parenti seppelliti in quel corridoio, vivo in prima persona il disagio. Se vai in una giornata uggiosa devi portartela tu la luce per vedere dove mettere i

piedi.

Lo sappiamo bene che ormai il Palazzo T è alla deriva: piove da tutte le parti nonostante i lavori fatti, ma "con i piedi", da una ditta di Bari ed ora questo disservizio della luce.

Ho informato gli organi competenti ma fino a questo momento mi è stato detto, semplicemente, di arrangiarmi. Allora vorrei che la cittadinanza fosse a conoscenza di questa situazione. Peraltro c'è da sottolineare che la luce è già stata pagata.

Fortunatamente il disagio è cominciato da metà novembre. Se succedeva prima a noi che ci rimborsava i mesi pagati e non usufruiti? A questo punto io spero di essere la prima di una lunga serie di utenti che va a distaccare la luce per il 2013, così vediamo chi ci guadagna.

(Lettera firmata D.G.)