gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, al via la settimana della terza età
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, al via la settimana della terza età

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

Terza_et_ScaliniPutignano (Ba) – In occasione della settimana della terza età, promossa dall’UPTE Putignano, lunedì 14 maggio è stato presentato in sala consiliare il libro intitolato “Fuori casa” storie e amori di fine secolo, di Mario Contento. Ad introdurre l’incontro il prof. Primo Scalini, presidente della locale Università Pololare della Terza Età di Putignano.

A dialogare con l’autore il Prof. Carmelo Gallo.  Si tratta di un piccolo romanzo familiare questo dello scrittore e docente pugliese Mario Contento, con storie a frammenti di più generazioni costruite attorno ad una coppia, Drina, insegnante, e Marco, bibliotecario, appartenente alla cultura quella cultura meridionale ancora lontana dal mondo globalizzato e informatizzato. I protagonisti abitano nella Murgia dei trulli, presumibilmente ad Alberobello.

Tutto il romanzo è giocato sullo spaesamento, tra l’ attaccamento al locale il progresso. Essi hanno parenti in Australia e in Olanda, una famiglia sempre in partenza. Tra il qui pugliese e l’altrove del mondo resta lo stesso disorientamento che l’autore sente tra presente e passato. Allo smarrimento Contento risponde nel modo forse più ingenuo, ma più umano possibile: «Cultura è godere del ritorno nel mondo lontano, amato e mai dimenticato delle nostre radici».

Per la settimana della terza età, In programma per domani, mercoled' 16 maggio alle 18,30, presso l'auditorium della chiesa di S.Filippo Neri, la rappresentazione teatrale intitolata "Avventura campestre" in due atti di E.De Filippo.

La mattina di Sabato 19 maggio tra il chiostro comunale e p.zza A.Moro, "Giocacol vento", mostra, laboratorio e lancio di aquiloni per salutare la bella stagione.






 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: