gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il progetto InPlay giovani e lavoro ha presentato il report finale
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il progetto InPlay giovani e lavoro ha presentato il report finale

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

Il progetto ha dedicato alcuni mesi alle tematiche della disoccupazione giovanile. Risultati: illustrati i dati raccolti, i pensieri dei partecipanti e consegnati li attestati Youth-pass per l'apprendimento non formale a livello europeo e per la partecipazione al programma "Gioventù in Azione"

Putignano (Ba) – Venerdì 23 marzo 2012, nel Chiostro del InPlay ultimo incontroComune di Putignano, a partire dalle ore 19,00 si è svolto l'ultimo incontro del progetto InPlay, durante il quale il gruppo informale di alcuni giovani "Activity For", ha presentato alla locale amministrazione, il report finale di tutte le attività svolte.

pubblico InPlayDa Luglio 2011 sino ad oggi il progetto ha trattato le tematiche della disoccupazione giovanile nell'era dei social network. Durante l'ultimo incontro sono stati presentati i dati raccolti, i pensieri dei partecipanti e sono stati consegnati agli stessi i certificati Youth-pass, ovvero attestati riconosciuti per l'apprendimento non formale a livello europeo e per la partecipazione al programma Gioventù in Azione.



I risultati del progetto? Nicola Di Masi, coordinatore di InPlay ha affermato che uno dei risultati è stato quello di ottenere finalmente i dati della disoccupazione giovanile a Putignano,  che egli ha definito "molto difficili da ottenere". Di fatto sono stati utilizzati i dati prodotti dal Centro per l'Impiego di Noci, da cui dipende Putignano, elaborati dalla Dr.ssa Giulia Ancona che da molti anni si occupa di queste cose e pur tuttavia non possono considerarsi completi perché contemplano solo la situazione occupazionale dei giovani tra i 16 e i 29 anni di età.

"Un altro risultato" ha continuato Di Masi, "è stato quello di aver dato vita ad un progetto europeo a livello locale e siamo soddisfatti di questo, inoltre abbiamo creato un sito attraverso il quale diamo informazioni a livello europeo, www.inplay.it. Il progetto si trasformerà in una cooperativa sociale con l'omonimo nome InPlay - ha proseguito Di Masi - poiché vogliamo metterci in gioco insieme a ragazzi disabili, immigrati ed ex detenuti, e faremo quanto possibile per cercare lavoro da altre aziende o dal comune per aiutare queste persone svantaggiate."

La seconda parte della serata, ha visto come protagonista la rockband "L'Antidoto"che ha intrattenuto i presenti e proposto il "Crono-Concerto", percorso di 50 anni di musica dal 1956 ad oggi integrato dalla proiezione di immagini in perfetta cronologia con i successi di Elvis Presley, Muse, Beatles, Battisti, Nirvana, U2, Bennato, ed in particolar modo dei Police.




 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: