gototopgototop

Primarie PD: Putignano premia Vendola in linea con il risultato regionale

Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Attualità

Primarie_PD

Domenica 24 gennaio 2010 dalle ore 8.00 fino alle ore 21.00 in oltre 200 seggi si sono tenute  le elezioni primarie per la scelta del  candidato di centrosinistra alla presidenza della Regione Puglia. La sfida tra i due contendenti, l’economista barese  Francesco Boccia (Pd) e il governatore uscente Nichi Vendola (Sinistra Ecologia e Libertà), ha visto anche la partecipazione del popolo di centrosinistra di Putignano che ieri si è recato numeroso presso il seggio allestito in via Cappuccini nei pressi dell’ospedale.

Per esprimere il proprio voto era necessario oltre all’ aver compiuto il   18esimo anno d‘età, un documento d’identità e il versamento di un euro come contributo per coprire le spese organizzative della consultazione elettorale.

Buona l’affluenza registrata a Putignano con 2.292 cittadini che si sono recati nel corso della giornata alle urne facendo registrare un  netto incremento rispetto alle primarie tenutesi nel 2005.

Le operazioni di spoglio  si sono concluse poco dopo le 22.00 con 1.514 voti (66,49%) a favore di Vendola contro i 763 (33,51%) assegnati a Boccia. 11 le schede annullate e 4 quelle bianche.

Grande l’entusiasmo dei sostenitori del governatore uscente Nichi Vendola.

Un successo indiscutibile il suo, con il 73% degli oltre 192mila voti del popolo delle primarie.