gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Pro Loco Putignano. 'Un marchio di rete per una maggiore riconoscibilita' turistica'
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Pro Loco Putignano. 'Un marchio di rete per una maggiore riconoscibilita' turistica'

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Putignano, nonostante il Carnevale, non dispone di forte attrazione turistica. Ecco come la Pro-Loco di Putignano sta tentando di costruire una specifica riconoscibilità turistico-culturale

Pro-Loco_conferenza_turismoPro-Loco_conferenza_turismo_2Putignano (Ba) - Sabato 10 marzo alle ore17, come preannunciato, la Pro-Loco di Putignano ha organizzato una conferenza cittadina sul turismo presso  la sala Fidas di Putignano, confermando l'impegno a incentivare una serie di attività finalizzate alla promozione turistica della cittadina.

L'analisi parte dal fatto che Putignano, non disponendo di una risorsa di forte attrazione turistica (pur avendo una chiara riconoscibilità per il suo Carnevale), né di strutture ricettive in grado di attrarre i grandi flussi turistici mossi dai tour operator, non può che tentare di intercettare le nuove forme di turismo auto-organizzato. Per questo la Pro-Loco sta tentando di costruire una specifica riconoscibilità (anche attraverso la creazione di uno specifico marchio di rete) e una chiara identità che trovi poi puntuale attuazione in una serie di servizi turistico-culturali coerenti con quanto comunicato ai potenziali turisti.


Il progetto mira pertanto a promuovere un marchio di rete fra operatori turistici locali a sostegno di forme di turismo sostenibile, finalizzato alla valorizzazione delle specificità autentiche e tradizionali del territorio (i suoi prodotti tipici, le sue tradizioni), anche attraverso azioni di formazione e informazione degli ospiti viaggiatori e delle comunità residenti.


Per questo il progetto promuoverà esperienze in grado di suscitare forti legami con il territorio, se pur non ancora conosciuto come quello putignanese, dove le risorse naturali e culturali possono essere scoperte e riscoperte dando vita ad esperienze sempre nuove, quali ad esempio degustazioni di prodotti tipici e corsi di cucina tipica, laboratori sulla lavorazione cartapesta e sul riuso di materiali del riciclo, imparare a suonare un tamburello o ballare la pizzica, partecipare alla raccolta di frutti stagionali, conoscere gli antichi mestieri e giochi e così via.


Il contenitore di queste esperienze dovrebbe essere il centro storico di Putignano, anche attraverso appuntamenti periodici come un mercatino di prodotti a km0, ma con la possibilità di conoscere la città e il territorio rurale attraverso cicloescursioni e minitour tematici.

La proloco mira a promuovere le bellezze artistiche,culturali e architettoniche del nostro paese e i prodotti tipici legati alle nostre province e questo come statuto: tutto ciò che gira intorno a queste regole la Proloco farà solo attività promozionali per quanto riguarda quanto detto prima.

Una tappa fondamentale che l’associazione vorrebbe raggiungere è fare di una vera e propria attrattiva turistica il Palazzo del Principe Romanazzi Carducci, oltre le Grotte di Putignano, la Grotta di San Michele Arcangelo e la biblioteca con la nuova mostra aperta a Carnevale.

Erano presenti oltre all'assessore alla cultura Giuseppe Genco e il Dr. Matteo Antonicelli in rappresentanza del GAL Trulli Barsento.

Il presidente Piunuccio Cosacco nel suo intervento ha inoltre accennato a un programma di massima per  i prossimi mesi

Dopo il successo della mostra fotografica sul Carnevale,

- A marzo è prevista una mostra per la settimana Santa con la collaborazione di alcuni fotografi, il tutto abbellito dalle immagini della Settimana Santa con riti che riguardano Putignano, e da dolci tradizionali della Pasqua quali straccella;

-  Ad aprile a cura dell’ass. Ricerche Carsiche di putignano, un corso per speleologi dal 12 aprile al 17 maggio, e l’iscrizione può esser fatta anche presso la proloco e si potranno ovviamente effettuate visite guidate.

- Il 10 agosto, ci sarà una festa dove la proloco si sposterà dal centro storico alle grotte per proporre l’evento dedicato alle stelle cadenti.

- A novembre, come per ogni stagione, saranno presentati i prodotti stagionali, in questo caso l'uva i vino e verrà proposto l’avvio dei presepi come da tradizione.   

- L’8 dicembre si ripeterà l'evento dell'omaggio floreale.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: