gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano, la Regione finanzia il PIRU. Nuovi hangar e riqualificazione urbana (videointervista)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano, la Regione finanzia il PIRU. Nuovi hangar e riqualificazione urbana (videointervista)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

2milioni e 300mila euro per 2 nuovi hangar e opere di riqualificazione urbana. Il programma di Putignano rientra tra quelli ammessi a finanziamento
Ass_Nicola_Recchia
Sono 4 in tutto i nuovi hangar che sorgeranno nell'area ex autodromo. Solo dopo averli costruiti saranno demoliti i vecchi e riqualificata l'area antistante il Cimitero. Risolto "l'ostacolo" dei cavi di media tensione dinanzi ai nuovi capannoni: saranno interrati al costo di 60mila euro al km 




Putignano (Ba) – La Regione Puglia ha ammesso a finanziamento l’importo di altri 2 milioni e 300mila euro per la riqualificazione dell'area antistante il Cimitero e la realizzazione di due nuovi hangar per la lavorazione della cartapesta. Tale importo si somma al milione e 150mila già ottenuti con precedente finanziamento, che ha consentito di appaltare i lavori per la realizzazione dei primi due hangar.  Il Comune di Putignano dunque  ha la disponibilità necessaria per costruire complessivi 4 hangar che sorgeranno nell’area ex autodromo, sul viale C.Colombo, destinata ad ospitare la cittadella del carnevale.

Lo ha riferito alle nostre telecamere, l’assessore all’urbanistica, Nicola Recchia, il quale ha ricordato che in una prima fase di formazione della graduatoria, Putignano non era riuscita a collocarsi tra i comuni beneficiari dei finanziamenti. Successivamente la Regione Puglia ha messo a disposizione maggiori fondi che hanno permesso di coprire un numero maggiore di progetti, tra cui il nostro basato sul programma PIRU (Programma di Rigenerazione Urbana). A breve si attende la convocazione presso gli uffici regionali per la sottoscrizione del disciplinare – aggiunto Recchia – grazie al quale saranno anche fissati tempi e termini di esecuzione delle opere. 

Prevediamo Dicembre 2013 per la realizzazione dei nuovi capannoni, e nei primi mesi del 2014 la realizzazione dei giardini e delle opere nell’area da riqualificare. Saranno cioè prima realizzati i nuovi capannoni e solo successivamente demoliti i vecchi. Il progetto prevede la riqualificazione urbana dell'area antistante il cimitero, dove attualmente sorgono i capannoni per la realizzazione dei carri allegorici del Carnevale di Putignano. Con questo progetto finanziato dalla Regione saranno demoliti i vecchi capannoni per realizzare i nuovi

I nuovi capannoni avranno un’altezza di 15 metri per consentire la realizzazione di manufatti in cartapesta più grandi. Superato anche l’ostacolo dei 3 tralicci che trasportano la media tensione, e dei due attraversamenti di elettrodotti della Telecom. L’amministrazione ha già valutato la sostenibilità spesa e sentito sia l’Enel che la Telecom per l'interramento dei cavi. Interramento quantificato in circa 60mila euro a chilometro.





 
1 Commenti
 
Mai più
1 Giovedì 08 Marzo 2012 15:55
un putignanese che paga
Mai più le chiavi dei Capannoni ai Cartapestai! Questi gioielli devono essere gestiti in trasparenza. La struttura è pubblica! è di tutti! e tutti hanno diritto ad entrare. L'apertura e chiusura DEVE ESSERE A CURA DELL'AMMINISTRAZIONE con tanto di Guardiania!

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: