gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Presentata la Mostra “Sistema della moda e delle fonti in Puglia”
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Presentata la Mostra “Sistema della moda e delle fonti in Puglia”

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità
Inaugurata martedì 22 novembre, la mostra "Sistema della Moda e Sistema delle Fonti in Puglia", rappresenta un percorso documentato per valorizzare il patrimonio imprenditoriale e culturale che ha fatto crescere il tessuto sociale di Putignano

mostra sistema della modaPutignano (Ba) - Stamani, presso la Biblioteca Comunale di Putignano, è stata inaugurata alle ore 10,00 una mostra intitolata "Sistema della Moda e Sistema delle Fonti in Puglia", realizzata dal Comune di Putignano in collaborazione della Soprintendenza Archivistica per la Puglia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia.

Lo scopo è quello di tracciare un percorso documentato che valorizza le conoscenze del patrimonio archivistico, bibliografico e museale custodito da alcune aziende del nostro paese. La mostra prevede lo studio del  Fenomeno della Moda, amplimamente approfondito, racchiuso negli archivi delle imprese.

Il progetto, prosegue nel lavoro di censimento e inventariazione degli archivi, e il suo obiettivo principale è quello di consentire alla Puglia di partecipare in modo attivo alla ricostruzione dell'identità e della storia sullo sfondo delle città della moda in Italia e nel mondo.

Prevede 4 fasi: "lo scenario", "le imprese", "la distribuzione del progetto ovvero la civiltà dello scambio" e "le donne tra lavoro e formazione".

La Biblioteca comunale ha ospitato l'evento, nonché il pubblico interessato ad ascoltare gli interventi di esperti tra i quali Maria Carolina Nardella, soprintendente Archivistico per la Puglia (del Ministero per i beni e le Attività Culturali); Pietro Sisto, docente dell'Università degli studi di Bari; Regina Poso, docente dell'Università del Salento; Antonella De Lucia, Funzionaria della Soprintendenza Archivistica della Puglia e curatrice del Catalogo dedicato alla mostra; Gianfranco Viesti, Presidente della Fiera del Levante e docente dell'Università di Bari.

Erano presenti anche il nostro Sindaco, Avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis, l'assessore alla Cultura Giuseppe Genco e Antonio Castorini, Presidente delle Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia.

Erano inoltre presenti numerosi imprenditori putignanesi, che hanno contribuito alla crescita della nostra città sia in ambito sociale che culturale.
Le note aziende Putignanesi che custodiscono questo patrimonio culturale e che hanno permesso di tracciare questo percorso inedito sono: Ditta Serio, Ditta Michele Mammolo, Val &Max, Ditta Giovanna Sbiroli e Ditta Berrettificio Dalena.

Tuttavia, la mostra affida maggiore importanza ad una delle imprese più antiche, sorta tre la fine dell'Ottocento e i primi decenni del XX secolo: l'impresa di confezioni Cesare Contegiacomo. Essa rappresenta un esempio, nella storia della moda di Putignano.

La mostra, inaugurata in data odierna, resterà aperta fino al 10 gennaio 2012.