gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Patto di stabilità, il Comune di Putignano ha chiesto un 'miglioramento' alla Regione Puglia
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Patto di stabilità, il Comune di Putignano ha chiesto un 'miglioramento' alla Regione Puglia

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
Il Comune richiede alla Regione spazi finanziari per il patto di stabilità regionale verticale. Campanella: Il Comune di Putignano ha chiesto il miglioramento di 688.000,00 euro, in modo da ottenere un saldo obiettivo di 400.000,00 euro contro il 1.088.000,00 euro previstiAssessore Campanella

Putignano (Ba) - Mercoledì 19 ottobre, l'assessore al bilancio Gianni Campanella ha convocato la stampa locale per comunicare che venerdì 14 ottobre, la giunta comunale ha approvato una delibera che riguarda il Patto di Stabilità. Si richiede alla Regione in pratica, di adottare il patto regionale verticale.
La regione Puglia, nell'ambito dei propri spazi a disposizione, cercherà di collocare ai comuni richiedenti, delle somme virtuali che servono a migliorare l'obiettivo di ciascun ente. Questo significa usare le eccedenze della Regione per migliorare il Patto di Stabilità.

Il comune di Putignano ha chiesto il miglioramento di 688.000 € in modo tale che possa arrivare ad un saldo obiettivo di 400.000 € contro i 1.088.000€ previsti.
Questo miglioramento è stato chiesto dal nostro comune per pagare i residui passivi del titolo II (residui passivi in conto capitale), che consistono sostanzialmente nel pagamento di lavori pubblici.
Il nuovo saldo obiettivo verrà assegnato dalla regione che comunicherà ufficialmente lo spazio finanziario assegnato. Recentemente molti comuni hanno "giocato" al rialzo. L'eventuale riduzione sarà proporzionale a quello che i comuni avranno chiesto.

La nostra amministrazione comunale - ha dichiarato l'assessore al bilancio Gianni Campanella - intende mantenere fede all'impegno di tenere i conti in ordine e segna un dato fortemente positivo poiché il Comune di Putignano è un comune "Virtuoso" e ha una situazione di cassa "florida" che non può spendere per i vincoli imposti dal patto di stabilità.  L'aver raccolto al volo questa opportunità che ci è stata data, dimostra la ferma volontà di poter spendere tutto quello che la legislazione attuale, particolarmente restrittiva, ci permette di spendere... Alla fine il periodo di crisi che stiamo vivendo incide relativamente per quanto riguarda il Comune di Putignano perché continuiamo ad assicurare sostanzialmente tutti i servizi, stiamo facendo opere pubbliche e per il momento non abbiamo grossi disagi in questo periodo non facile...

Il comune di Caserta per esempio, in questo momento sta vivendo un periodo di grandi difficoltà, tanto che la Giunta in quella città, ha chiesto la proclamazione dello stato di dissesto... Noi abbiamo le casse floride, una contabilità ordinata e riusciamo ancora a svolgere dignitosamente la nostra attività amministrativa....Tra l'altro questa opportunità non è data a tutti i comuni ma a quelli virtuosi ovvero quei comuni che hanno rispettato il Patto di Stabilità del 2010 e che non hanno fatto ricorso alle anticipazioni di tesoreria....Questi sono tutti dati positivi, non ci sono debiti nel bilancio e credo di poter affermare che stiamo lavorando nella maniera migliore."




 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: