gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano: edilizia convenzionata, ecco come sarà
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano: edilizia convenzionata, ecco come sarà

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

ESCLUSIVO
56 Alloggi eco-sostenibili e confortevoli a prezzo convenzionato da circa 85 mq, su 6 palazzine,  verde attrezzato, Ass._urbanistica_Nicola_Recchia_durante_il_Consiglio_Comunale_lowparcheggi, nuova strada e pista ciclabile. Sarà spostata persino l’antenna della Wind vicino al Cimitero

PIRU_1_lowPutignano (Ba) - Oltre sedicimila metri cubi di cubatura dei capannoni del carnevale saranno trasformati in cubatura edilizia. Questo si sapeva già ma la domanda ora è: come saranno questi nuovi alloggi di edilizia convenzionata? Ce lo spiega l’assessore all’urbanistica Nicola Recchia anche se in via presuntiva, visto che la programmazione è ancora in evoluzione.  
I tre complessi di palazzine, sei in tutto saranno cosi strutturati: 2 a cinque piani (4 palazzine con piano rialzato più quattro piani) e una da quattro piani (due palazzine con piano rialzato e tre piani).
I locali al piano terra delle palazzine a cinque piani potrebbero essere destinati a locali commerciali. Gli appartamenti saranno presumibilmente di circa 130 metri quadri lordi (compresi box, balconi, muri ecc.), circa 85 metri quadri calpestabili, in tal caso due per pianerottolo. Ma l’impresa di costruzioni potrebbe adottare suddivisioni diverse.
La realizzazione  è prevista in edilizia eco-sostenibile con raggiungimento qualitativo di livello “3”, cioè il massimo in assenza di un regolamento che definisca altri criteri. Il prezzo a metro quadro degli immobili sarà stabilito dal bando rivolto alle imprese edili che sarà predisposto dal Comune di Putignano, secondo i criteri adibiti a edilizia sociale di tipo convenzionato.
Questo ci fa ritenere, da come l’amministrazione sta operando, che il prezzo sarà  fissato al di sotto dei 1500euro al metro quadro (n.d.r.), contro gli attuali 2200euro al metro quadro del mercato immobiliare, senza incidere sul livello degli standard qualitativi. Inoltre, grazie a una delibera dello scorso ottobre 2010, saranno gli uffici comunali a recepire le richieste degli acquirenti verificandone i requisiti e stilando un’apposita graduatoria. Prima invece la trattativa di vendita degli alloggi sociali, era tutta nelle mani dell’impresa che aveva avuto la delega dal comune a vendere gli appartamenti, cosa che generava sovente “distorsioni” nella formazione del prezzo finale di compravendita.
L’operazione, resa possibile dal Programma Integrato di Rigenerazione Urbana (PIRU) consentirà oltre alla realizzazione delle unità immobiliari, anche la trasformazione a verde attrezzato di tutta l’area circostante, parcheggi vicino al cimitero più tutti i parcheggi di pertinenza della palazzine e la realizzazione di una nuova strada che collegherà Via Castellana con via S.Caterina da Siena, che contribuirà a risolvere il congestionamento del traffico nelle ore di punta e alleggerimento del carico urbanistico che si concentra all’incrocio di via Castellana proveniente del quartiere 2000.
La nuova strada sarà inoltre corredata di una pista ciclabile larga 3 metri, prosecuzione di quella già esistente su viale C.Colombo. Persino l’antenna del gestore telefonico wind vicino al cimitero, sarà spostata al centro del parcheggio su una torre faro. Va ricordato che le rilevazioni di quell’antenna indicano un’emissione di 2 millivolt per metro, molto al di sotto dei 6 millivolt per metro previsti.





 
2 Commenti
 
immobili vacanti
2 Mercoledì 15 Giugno 2011 08:45
agente
Ma che serve costruire altri appartamenti se a putignano ci sono un sacco di locali sfitti e tantissimi appartamenti vuoti. I cartelli in giro non si contano...
 
tecnico
1 Martedì 14 Giugno 2011 15:39
Piero
Solo un commento: la graduatoria viene falsata e il rpezzo di acquisto rimane sempre nelle mani dei costruttori in quanto la trattativa non avviene negli uffici comunali bensì sempre in sedi non idoneo a far rispettare la legge. E' una vergogna!!!!! IL COMUNE NON CONTROLLA NIENTE PERCHE' I COSTRUTTORI FINANZIANO LA CAMPAGNE ELETTORALI...
edilizia convenzionata
Mercoledì 15 Giugno 2011 13:11
no comment
Sono d'accordo con te ... E' vergognoso anche presentare in questo modo l'articolo ... basta leggere il regolamento comunale per l'edilizia convenzionata per scoprire lo sgamuffo! E' una vergogna.

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: