gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
La mamma dell'anno è Laura Mastrangelo
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

La mamma dell'anno è Laura Mastrangelo

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità
L’Associazione “Amici degli Handicappati” l’ha eletta in occasione della festa della mamma e dell’Unità d’Italia Diversabili_mamma_dellanno_low

Putignano (Ba) - L’associazione “Amici degli Handicappati” ha festeggiato, sabato 7 maggio, la festa della Mamma e dell’Unità d’Italia. L’evento, svoltosi nello spazio antistante la sede associativa allestito a tema, ha visto la partecipazione straordinaria del Coro “Piccole stelle” del I Circolo Didattico “G. Minzele”, diretto dal prof. Ciro Elefante e coordinato dalle insegnanti Liliana Mastrangelo, Gaetana Mastroleo, Marta Magro e Gina Mezzapesa.

La prima parte della manifestazione, che ha incluso anche il saluto del presidente Pierino Luisi e delle autorità presenti ossia il presidente del consiglio Pietro Sportelli e l’assessore Nicola Recchia, è stata dedicata all’Unità d’Italia e le piccole stelle della dirigente scolastica Liliana Camarda hanno aperto con l’inno di Mameli, sempre coinvolgente e suggestivo. Nella seconda parte, invece, i canti sono stati dedicati alle mamme.

Quest’anno la targa ricordo dell’associazione è stata assegnata alla sig.ra Laura  Mastrangelo per il suo impegno passato e presente in favore della figlia Filomena Perrini. La targa è stata consegnata dalla dottoressa Camarda, altro ottimo esempio di mamma e donna fortemente impegnata nel mondo del lavoro e nel sociale.

Il prossimo appuntamento con l’associazione è il 21 maggio con il progetto “Disabili in Treno – Visita alla città di Alberobello”, finalizzato a far acquisire ai disabili familiarità con i mezzi pubblici e le realtà diverse da quelle quotidiane.  Inoltre, il presidente Luisi, ricorda che da qualche settimana è stato attivato uno sportello finalizzato a riconoscere i diritti dei disabili per garantire loro uno sviluppo sociale all’interno della società civile e l’inserimento lavorativo.

L’esperto, Nicola Di Masi, è a disposizione dell’utenza ogni venerdì dalle 16:00 alle 18:00. È  possibile anche porre i propri quesiti on-line attraverso il sito dell’associazione www.amicidiversabili.it. Infine, ricordiamo che per chi vuole devolvere il 5 per mille all’associazione il C.F. è: 82022930729





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: