gototopgototop
Caffe_Roma_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
L’on. Luciano Violante a Putignano per i 150 anni dell’Unità d’Italia
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

L’on. Luciano Violante a Putignano per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità
IMG_0073Putignano (BA) - Nell’ambito dei festeggiamenti in programma per i 150 anni dell’Unità d'Italia, sabato 19 marzo alle ore 10.30, presso il Polo Liceale “Majorana-Laterza”  nelle sede dell’ex Liceo Classico, si è tenuto l’incontro con l’on. Prof. Luciano Violante sul tema “Etica Pubblica, Princio di legalità e Senso dello Stato”. Violante rivolgendosi ai numerosi ragazzi presenti all’incontro ha sottolineato l’importanza di questi tre elementi.

Rifacendosi all’art. 54 della nostra Costituzione Violante ha parlato dell’etica pubblica e di come i cittadini che svolgono funzioni pubbliche abbiano il dovere di adempierle con disciplina ed onore, quindi con un comportamento rigoroso e rispettoso.

Violante ha poi parlato dell’importanza della cultura della legalità, ovvero del primato delle regole sulla forza che si traduce nella prevalenza del bene pubblico  sulle convenienze personali. Il rispetto delle regole, ha precisato Violante, comporta inoltre che se queste risultino non più adeguate o superate possano essere riformate solo secondo le procedure previste e non con atti di forza.

Parlando del Senso dello stato, inteso come la capacità di ispirare i propri comportamenti all’interesse generale e non alla convenienza privata, Violante ha voluto precisare che chi riveste funzioni pubbliche deve anche tener conto della solennità delle funzioni e della necessità di sobrietà nei comportamenti.

Nonostante 150 anni di unità possano essere pochi se rapportati alla storia di altri stati nazionali, e malgrado la nostra storia sia stata caratterizzata da quella che gli storici chiamano “ divisibilità”, Violante ha espresso con forza la considerazione che il nostro paese in diversi momenti ha dimostrato di saper superare le diversità per unirsi in vista del bene comune come nel caso della lotta al terrorismo, uno dei periodi più bui della nostra storia.

L’intervento di Violante si è concluso con un messaggio rivolto agli studenti sull’importanza dell’istruzione e della scuola al fine di formare delle coscienze critiche capaci di andare oltre gli scenari di superficialità che spesso ci circondano.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: