gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Carnevale: gli amministratori partono per Goch
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Carnevale: gli amministratori partono per Goch

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Attualità
Comunicato Stampa Fondazione Carnevale di Putignano 2011
In partenza una rappresentanza istituzionale e carnevalesca da Putignano, guidata dal Presidente della Fondazione Goch_2010Carnevale Giuseppe Genco e dal Sindaco Angelini De Miccolis, per partecipare al Carnevale di Goch, in Germania, da sabato 5 a martedì 8 febbraio 2011.

Putignano (Ba) - Nel 2010 si è trattato di una cerimonia flash sulla pista di atterraggio dell’aeroporto di Dusseldorf (Weeze), realizzata in coincidenza con l’inaugurazione di una nuova tratta Ryanair da Bari.

Quest’anno sarà una tre giorni intensa (5-8 febbraio 2011) per porre le basi di un gemellaggio saldo e duraturo fra il Carnevale di Putignano e il Carnevale di Goch. A guidare la delegazione putignanese, composta da amministratori, propagginanti e rappresentanti dell’Accademia delle Corna, il Presidente della Fondazione Carnevale di Putignano Giuseppe Genco, insieme al Sindaco Gianvincenzo Angelini De Miccolis ed alla maschera di Farinella (quest’anno interpretata da Dino Parrotta). Dall’altra parte, ad accogliere gli ospiti pugliesi, il Sindaco di Goch Mr. Karl Heinz Otto con il rispettivo Consiglio comunale, il Principe e la Principessa del Carnevale di Goch Marcus I e Anna I, ed una rappresentanza del Karnevals-Club-Concordia (KCC) Goch e.V. 1994.

 

“Il grande numero di collegamenti attivati dal sistema aeroportuale pugliese, in modo particolare dagli Aeroporti di Bari e Brindisi e dalla compagnia Ryanair, permette di investire in modo strategico sulla promozione del nostro Carnevale, sia a livello nazionale che internazionale – sottolinea il Presidente Genco – Già lo scorso anno abbiamo ospitato diversi visitatori provenienti dall’Italia del nord, Germania ed Austria. In questo contesto si colloca il gemellaggio con Goch, città a pochi chilometri da Dusseldorf, servita da un collegamento aereo diretto con Bari e con una grande tradizione nei riti del carnevale. L’intento è quello di promuovere Putignano, le sue bellezze e le sue peculiarità, all’interno di un territorio splendido come la Valle d’Itria. Potremo così divenire meta turistica sia invernale che estiva, particolarmente appetibile agli abitanti di una delle aree più ricche della Germania”.

 

In programma, dunque, tre giornate d’incontro e scambio culturale, preludio per un’analoga impresa che muoverà i nuovi amici tedeschi verso la Puglia, in occasione dell’edizione estiva del Carnevale di Putignano: le “Notti dei giganti di carta” (1-2-3 luglio 2011). L’iniziativa, in generale, s’inserisce nel quadro delle tradizionali attitudini al dialogo della kermesse putignanese, ma anche sul fronte della destagionalizzazione turistica che la città e la Regione Puglia stanno intensamente promuovendo. In questa stessa direzione, marciano l’accordo con Federalberghi e le Grotte di Castellana, l’intesa avviata con le Ferrovie SudEst e una vasta rete di relazioni che la Fondazione sta coltivando per promuovere la Città di Putignano e il suo Carnevale.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: