gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Il comitato pro Ospedale di Putignano torna a manifestare: incontro - scontro con Emiliano a Noci
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Il comitato pro Ospedale di Putignano torna a manifestare: incontro - scontro con Emiliano a Noci

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Attualità

Il governatore della Puglia era presente nella città della gastronomia al fianco del candidato Nisi, in occasione della campagna elettorale per le elezioni amministrative

Ospedale_Comitato_-_EmilianoPutignano e Noci – Ba - Una piccola ma agguerrita delegazione del comitato ‘Giù le mani dall’ospedale’ si è recata a Noci ieri sera, per manifestare il dissenso pacifico e silenzioso del bacino della Bassa Murgia, privato di un ospedale di Primo Livello, che invece è previsto per legge.

Ecco la cronaca dell’incontro diramato dallo stesso gruppo ‘Giù le mani dall’ospedale di Putignano’:

Il Governatore - Assessore regionale alla Sanità Michele Emiliano ha pubblicamente ribadito che è proprio grazie a lui che il Santa Maria degli Angeli non è stato chiuso, cosa che, afferma, sarebbe avvenuta se fosse diventato di primo livello.

EMILIANO continua ad asserire gravi inesattezze visto che il bacino d'utenza della Bassa Murgia, nel pieno rispetto della legge del decreto Balduzzi e DM70, deve avere, come più volte assodato, un ospedale di primo livello. Al termine del comizio Emiliano si è cortesemente avvicinato al alla delegazione mettendosi a disposizione per un incontro: vedremo! Da parte nostra già domani faremo l'ennesimo invito.

Ci teniamo a sottolineare che la nostra protesta era rivolta esclusivamente nei confronti del Governatore Emiliano, e non nei confronti del candidato Sindaco Nisi che, dopo il comizio, si è avvicinato a noi con toni sgradevoli ha detto: <<mi ricorderò di questo>>..

Ci dispiace di questa reazione da parte del candidato Sindaco che di contro avrebbe potuto spendere qualche parola e rivendicare davanti ai suoi cittadini le azioni pro ospedale che dovrebbe sostenere, anche in coerente continuità delle sue stesse precedenti azioni di condivisione della battaglia per il mantenimento dell'ospedale di Putignano, ormai l'unico al servizio della comunità nocese, assieme ai sindaci di altri sette comuni.

Al contrario, lo abbiamo invece visto solo battere le mani con convinzione alla frase di Emiliano: <<Io l'ospedale di Putignano non lo chiudo e mi dovete ringraziare>>.