gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Tasse comunali: Valentini chiede la riduzione dell'Imu
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Tasse comunali: Valentini chiede la riduzione dell'Imu

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

La proposta: abbassare un punto percentuale l'IMU sulla seconda abitazione

Vito_Valentini_-_PutignanoPutignano Ba - Il consigliere comunale Aldo Vito Valentini attuale Presidente del Consiglio Comunale di Putignano ha formulato richiesta, con nota del 6 Febbraio 2018, ai colleghi componenti della seconda commissione consiliare, nonché al sindaco e ai gruppi consiliari stessi, di esaminare le seguenti proposte riguardanti la riduzione dell'imposta Municipale IMU.

'Si richiede la riduzione di un punto percentuale dell'IMU riguardante la seconda abitazione, motivata come di seguito. Come noto infatti, il possesso della seconda casa nel comune di Putignano non è sinonimo di ricchezza, ma la naturale conseguenza di particolari condizioni storico-sociali.

L'antica tradizione di disporre di un'abitazione dove trascorrere prevalentemente il periodo estivo e quindi destinata ad uso vacanze, riguarda immobili acquistati durante gli anni del grande sviluppo urbanistico del paese.'

Nella seconda motivazione si legge: 'La riduzione anche considerevole dell'aliquota IMU di aree non lottizzate del vigente piano generale regolatore del Comune di Putignano, ricadenti in zona produttiva 'DA' di primo insediamento. Perché queste aree, in questo momento storico economico, non potranno più essere lottizzate per mancanza di richiesta di capannoni , e, in più risultano di proprietà di cittadini che hanno chiuso le loro attività ed i cui figli hanno intrapreso altre professioni.

Per tutto quello sopra scritto vi invito ad esaminare con attenzione le suddette proposte per alleviare la pressione fiscale dei nostri concittadini vista la pressante crisi economica che da anni attanaglia la nostra nazione. Il tutto come mancate entrate sarà compensato con una riduzione delle uscite la cui individuazione è di stretta competenza della commissione'.