gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
BCC Putignano sempre più una ‘banca autenticamente del territorio’
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

BCC Putignano sempre più una ‘banca autenticamente del territorio’

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Dati in crescita. Assegnate le borse di studio Istituito il fondo per il centro storico

PutiBCC_Putignano_2016gnano Ba -  La BCC Putignano ha presentato il consuntivo dell’attività economica sviluppata nel corso del corrente anno in un’apposita conferenza stampa di fine anno, evidenziando alcune interessanti novità.

Superate le incertezze sul futuro del credito cooperativo, determinate dalla riforma di cui si era cominciato a parlare a inizio anno, nonché avendo raggiunto l'obiettivo del nuovo limite dei fondi propri imposta dalla normativa di derivazione europea per un ammontare di 5milioni di capitale, ha spiegato il presidente della BCC Putignano Avv. Sandro Mele, con la legge 49/2016 le 345 banche di credito cooperativo hanno conservato intatta la propria licenza, la loro autonomia e la loro vocazione.

I dati del 2016

La banca putignanese di Via Margherita di Savoia, confida anche in dati soddisfacenti anche per quest’anno con la raccolta totale attorno ai 49milioni di euro (+26% rispetto all'anno precedente); impieghi accordati per 33 milioni di euro (+24%); incremento del numero dei soci che salgono a 1370 unità, e i rapporti che raggiungono quota 1830, (+230).

Assegnate le borse di studio

BCC_Putignano_2016_-_Borse_StudioAlla presenza del Prof. Mauro Bisceglia, docente della facoltà di economia dell’Università di Bari, e della sorella Anna del compianto prof. Luigi Albano, al quale sono intitolate, sono state assegnate le borse di studio. Quest'anno peraltro, sono state attribuite tre borse di studio, rispetto alle due dell'anno scorso. Un ulteriore premio di laurea per una tesi discussa nell'anno 15/16 in una delle discipline di carattere economico, statistico, giuridico, e le altre previste dal bando.

I destinatari di tali premi in denaro sono stati gli studenti: Daniele Marchitelli, Carol Intini e Mina Mirizzi.  Ampliata altresì la competenza territoriale che consentirà ad un numero maggiore di candidati di partecipare al bando. Dall’anno prossimo tutti gli studenti con i requisiti richiesti, residenti nel territorio coperto dalle nove agenzie della Banca di Credito Cooperativo potranno aderirvi.

Il nuovo fondo speciale per il centro storico

Istituito inoltre il 'Fondo speciale per il centro storico'. L’idea è quella di favorire la rigenerazione e il ripopolamento di questi luoghi oggi divenuti di grande interesse storico-culturale e turistico, nonché come luogo di aggregazione sociale.

In tal senso la BCC Putignano ha creato un fondo speciale di un milione di euro, cioè una precisa linea di finanziamento, per la durata di sei mesi (fino al 30 giugno 2017), con un tetto finanziabile di 80mila euro, ad un tasso del 1,05% ‘un tasso di interesse socio politico’ come lo ha definito il presidente Sandro Mele.

Il finanziamento si rivolge sia al campo della ristrutturazione, sia in quello concernente l’avvio di attività commerciali o artigianali all’interno del borgo antico di Putignano. L’idea è che, riportando attività e servizi nel borgo antico, aumenterebbe anche la frequentazione e il ripopolamento dello stesso. Per portare avanti questo progetto la banca si avvale di due partner: l’associazione Warrhols, già promotrice del progetto ‘Save the Town’ e l’Associazione Commercialisti Putignano. Tutti i dettagli per accedere al fondo speciale per il centro storico saranno pubblicati dal 1^ gennaio 2017 sul sito della BCC Putignano.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: