gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Vivilastrada incontra Paolo Venezia
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Vivilastrada incontra Paolo Venezia

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Incontro con Paolo Venezia - VivilastradaComunicato Stampa

Un emozionante 13 Luglio, indimenticabile

All’Ospedale S.Paolo di Bari l’Associazione Vivi la Strada.it e l’Associazione Uniti per i Risvegli, hanno incontrato Paolo Venezia, un ragazzo rimasto vittima di incidente stradale da un pirata della strada dello scorso giugno.

Tonio Coladonato addetto alle P.R. ha aspettato da tempo e con ansia che avvenisse questo incontro, con aiuto l’aiuto dei suoi colleghi giornalisti ha contattato  il Dott. Pietro, papà di Paolo, che aveva assicurato che l’incontro ci sarebbe stato nel minor tempo possibile. Questa mattina, le due delegazioni hanno bussato alla stanza n4 del reparto di chirurgia  del San Paolo di Bari.

Ci ha accolti con una forte stretta di mano il Dott. Pietro Venezia; Paolo sorridente e allettato ci ha fatto accomodare e si è messo subito a parlare con noi.

Siamo rimasti tutti molto colpiti della sua grande forza di andare avanti di e dalla sua immensa VOGLIA DI VIVERE !! Paolo ci ha confidato che non vede l’ora di ringraziare la donna che gli ha salvato la VITA prestandogli immediatamente il soccorso fino all’arrivo del 118, che a causa delle indagini ancora in corso non è stato possibile incontrarla. Inoltre, Paolo ha ripetuto più volte che attraverso il dolore delle varie medicazioni lui si sente VIVO e per questo deve continuare a lottare e raggiungere gli scopi adesso interrotti.

Noi della associazione Vivi la strada.it e l’associazione Uniti per i Risvegli abbiamo parlato per circa mezzora con Paolo, Tonio Coladonato ha illustrato ai Signori Venezia anche l’intenzione meritoria di essere seguiti nelle campagne di sensibilizzazione per la cultura delle sicurezza stradale, Paolo Venezia è stato entusiasta di poter fare in futuro il relatore negli incontri con gli studenti nelle lezioni.

la Vice Presidente Anna Totaro ha consegnato una pergamena d’augurio di una pronta guarigione e l’invito a Paolo di far parte di  Vivi la Strada .it nel grande compito della divulgazione delle buone regole da rispettare.

Paolo Venezia, ha detto: ho voglia di VIVERE e grazie all’amore dei miei cari e di tanti amici con la “A” maiuscola sto migliorando sperando che al più presto possa lasciare l’ospedale e tornare a casa e conseguire gli esami all’università.

A Paolo abbiamo consegnato materiale informativo e una immaginetta benedetta della Madonna della Strada che lo protegga e lo aiuti a tornare al più presto nelle sue attività.

Tre magliette con i loghi di Vivi la Strada e Uniti per i risvegli donate a Paolo saranno la prima cosa che indosserà, sarò orgoglioso di sfoggiare il logo sul mio petto di “ VIVI la STRADA” e io ho voglia di Vivere!

A  Paolo Venezia un Grazie da Vivi la Strada .it  e da Uniti per i Risvegli per averci accordato con il cuore la sua amicizia  per questa “avventura”, cosi’ come la definisce.

 

Katia Ramirra

Uff. Stampa Vivi la Strada .it