gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - La Comandante Scalini porta la Palma alla Madonnina
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - La Comandante Scalini porta la Palma alla Madonnina

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità

Ieri mattina alle 8:00, la tradizionale cerimonia della deposizione della Plama alla stele della Vergine Immacolata, in Largo Porta Nuova a Putignano

Posa_della_Palma_alla_Madonna_-_C.te_ScaliniPutignano Ba - Per il quinto anno consecutivo, puntuali alle ore 8:00 del mattino della Domenica delle Palme i volontari dell’'Ass.ne Vivi la Strada .it hanno dato vita alla deposizione di un ramoscello d'ulivo e un bouquet di fiori alla stele della Vergine Immacolata, in largo Porta Nuova a Putignano.

E' stata la comandante della Polizia Locale Dott.ssa M.T. Scalinia salire con un automezzo munito di cestello mobile ai piedi della raffigurazione della Vergine Immacolata, per posare un fascio di ramoscelli d'ulivo e una rosa. Presenti all’evento, alcuni fedeli devoti, familiari delle vittime della strada, i volontari della protezione divile Rangers e gli uomini della polizia locale. L'evento si è svolto in breve tempo per non essere di intralcio al traffico veicolare.

Posa_della_Palma_alla_Madonna_2016

L’associazione vivi la Strada .it ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a vario titolo alla buona riuscita della cerimonia: le famiglie delle vittime della strada, gli operatori delle forze dell'ordine, la ditta Stefano Ignazzi per il cestello mobile, I fratelli Pinto Fioraio Pasquale e Cugini per omaggio del fascio d'ulivo, la famiglia Romanazzi Karin, Cosimo Linto che ha offerto il Crocifisso, la Polizia locale nelle persone del Tenente Vito Denicolò e M.llo Giuseppe Nudo,  Giuseppe Giannandrea per le riprese Video, L'ass.ne Rengers nella persona di Maurizio Pinto e soci, Vito Deluca per le foto dal Cestello in altezza.