gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Commercio - Troppe chiusure a Putignano: ecco i dati del 2015
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Commercio - Troppe chiusure a Putignano: ecco i dati del 2015

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità
Domina il segno  'meno' in tutte le tipologie merceologiche. Molte nuove attività che aprono, chiudono dopo meno di anno

PCentro_Storico_dallalto_Foto_Silvio_Dalessandroutignano Ba – Dopo la resa del tessile, così fiorente negli anni 60 e 70, Putignano sembrava aver trovato nel commercio di prossimità una buona risorsa economica. Tuttavia gli effetti depressivi della crisi degli ultimi anni hanno svuotato troppo il portafogli della gente che di conseguenza, compra sempre meno.

Stando agli ultimi dati  riepilogati di seguito nello schema sintetizzato dagli uffici comunali di Putignano, negli solo negli ultimi tre anni il numero degli esercizi commerciali attivi nella cittadina è sceso dai 581 del 2013, ai 549 del 2015; con un saldo passivo di -32 esercizi definitivamente chiusi.

Sulla base del prospetto che segue, emerge da qualche anno inoltre, un frenetico avvicendamento tra aperture e chiusure che sembrano compensarsi vicendevolmente, ma che indicano, altresì, la rapidità con cui molti esercizi commerciali aprono e chiudono, in un lasso di tempo che in qualche caso è persino inferiore ad un anno. Tra i problemi lamentati dagli esercenti, l'eccessiva imposizione tributaria e gli elevati costi di gestione a partire dagli affitti commerciali, particolarmente esosi a Putignano, nonostate il brusco calo della domanda e l'elevatissimo numero di immobili rimasti vuoti.

Commercio_2015_aperture_e_chiusure_lowDa un ulteriore sguardo si evince che solo l’anno scorso hanno cessato l’attività ben 22 bar e assimilati, a fronte di 21 nuove aperture. Mentre sono ripartiti 5 ristoranti su 4 che avevano chiuso.

Anche le attività di categoria alimentare hanno subito un simile avvicendamento: 16 alimentari cessati a fronte di 15 nuove aperture. Nelle altre categorie merceologiche non alimentare, parrebbe invece che ci sia stato un incremento delle aperture, 44 in tutto, rispetto alle chiusure che sono state 36.

Una curiosità riguarda il commercio elettronico, nuovo mercato fortemente in crescita negli ultimi anni, ma riservato solo a coloro che sono all’avanguardia con le nuove tecnologie informatiche. Il rapporto infatti indica ben 15 nuove richieste di autorizzazioni per il commercio elettronico a Putignano anche nel 2015. Un fenomeno che si è diffuso negli ultimi.

Dal 2013 ad oggi risultano essere un centinaio in tutto le attività di commercio elettronico per la vendita dei prodotti su internet o per corrispondenza.

In definitiva, gli esercizi attivi nella città del Carnevale alla data del 31 dicembre 2015 sono:

• Esercizi commerciali posto fisso-dettaglio LR11/03: n. 549 contro i 557 del 2014 e i 581 del 2013 (-32)

• Esercizi Pubblici tip. Bar Legge n.287/91:  n. 61 contro i 69  del 2014  e i 64 del 2013 (-8)

• Esercizi Pubblici tip. Ristorazione-pizzerie L. n.287/91: n. 66 contro i 69 del 2014 e i 60 del 2013 (-3)

• Operatori Commerciali su aree pubbliche L.R. 18/200: n.161 contro i 173 del 2014 e i 166 del 2013 (-12)