gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – Arriva ‘BI.a.’ la biblioteca amica dei bambini
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Arriva ‘BI.a.’ la biblioteca amica dei bambini

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Attualità

Due nuovi ambienti dedicati a bambini da 0 a 14 anni, con appositi arredi e fondo librario. Previsti anche voluni per bambini non vedenti (Braille) e diversabili

PBiblioteca_Amica_BIAutignano Ba - Nell’ambito della programmazione che l’Assessorato alla Cultura intende perseguire per il quinquennio 2014-2019, è presente anche la valorizzazione della Biblioteca Comunale di Putignano come fulcro attivo della vita socio-culturale di Putignano.

In tale ottica negli ultimi mesi lo stesso Assessorato ha avviato una serie di iniziative, volte a sensibilizzare le famiglie sul valore della lettura nell’età infantile e in età prescolare, per le quali il “libro” rappresenta una forma di conoscenza e di sviluppo intellettivo e un’efficace strumento di crescita socio-relazionale, utile a rafforzare anche il legame psico-affettivo dei bambini verso gli adulti.

Il progetto BI.a. “Biblioteca amica, punta alla creazione, all’interno della Biblioteca Comunale, di uno spazio totalmente dedicato ai bambini da 0 a 10 anni. Attualmente, non solo non dispone di uno spazio simile, ma è carente di qualunque servizio teso a soddisfare le esigenze dei più piccoli. La Bi.A. è pensata come un vero e proprio laboratorio o luogo esperienziale, dove bambini e adulti potranno condividere momenti di positiva scoperta e autentica crescita intellettiva e relazionale.

Biblioteca_segnaleLa biblioteca per bambini di Putignano, denominata BI.a., acronimo di Biblioteca Amica, sarà dotata perciò non solo di adeguato mobilio e di un fondo librario specifico, ma anche di una serie materiali e attrezzature utili a valorizzare la lettura quale esperienza psichica, fisica e relazionale. L’area sarà articolata in due ambienti omogenei con arredi e materiali bibliografici differenziati: uno spazio per bambini fino a 3 anni con annesso uno spazio destinato a genitori o educatori che accompagnano i piccoli; un'area dedicata ai bambini tra i 4 e i 9 anni, comprensiva degli scaffali per il “fondo Topolino” già in possesso della Biblioteca.

Infine, un laboratorio attiguo alla stanza principale, attrezzato per varie attività e corredato anche di un piccolo palcoscenico per la drammatizzazione o la messa in scena di spettacoli.

Inoltre la biblioteca sarà attrezzata in modo da accogliere bambini diversamente abili e pertanto il fondo librario prevederà l’acquisizione di volumi per bambini non vedenti (scrittura Braille) e libri elettronici per bambini audiolesi.

Il progetto potrebbe prevedere in futuro non solo l’incremento periodico del fondo librario, ma anche un ampliamento della biblioteca con la creazione di un’area destinata ai ragazzi tra i 10 e i 14 anni, e di una zona esterna all’area della biblioteca allestita per creare una fruizione del servizio.

Per l’anno 2015-2016 il progetto BI.a prevede altri tre segmenti:

-Un dono per BI.a

- BI.a Scuola

- Il libro volante.

La prima iniziativa UN DONO PER BI.a., è volta a far sentire i bambini direttamente partecipi nella creazione della loro biblioteca attraverso la donazione spontanea di un libro. Inserita nel calendario delle attività e degli eventi del Natale 2015, l’iniziativa parte proprio venerdì 18 dicembre all’interno del Chiostro Comunale per proseguire anche il 19 e 20: i bambini potranno donare un libro, che diventerà parte integrante del fondo librario della biblioteca. Ad ogni bambino e a chiunque intenderà aderire all’iniziativa sarà consegnata una tessera “BI.a., Biblioteca amica” che testimonierà il gesto e lo renderà “socio fondatore” di BI.a. 

A questo proposito l’assessorato sta attuando una campagna di sensibilizzazione indirizzata alle scuole e alle famiglie, auspicando una significativa partecipazione all’evento del 18-19 Dicembre, in vista della prossima apertura di Bi.a.

BI.a Scuola prevede invece la costituzione di due nuovi fondi librari presso i due Istituti scolastici di Putignano (relativamente alla Scuola dell’infanzia e alla Scuola primaria): anche le scuole così potranno attuare quel processo fondamentale di approccio alla lettura, sin dall'età prescolare, senza il quale la biblioteca non servirebbe a nulla.

È prevista per la prima settimana di giugno infine la seconda edizione di Il libro volante, festival della lettura per l’infanzia, manifestazione quest'ultima destinata ad avvicinare i bambini e le famiglie al mondo della lettura e alla frequentazione della biblioteca.

Salva