gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Raccolti 18 sacchi di rifiuti da Lagambiente
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Raccolti 18 sacchi di rifiuti da Lagambiente

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Attualità

Il bilancio della giornata intitolata 'Puliamo il Mondo'. Il 22 Novembre la “Festa dell’Albero”… come nel ‘95

Legambiente_Putignano_Puliamo_il_mondo_2015Putignano Ba  - Un tiepido sole e una leggera brezza hanno accompagnato la giornata dedicata alla riduzione dei rifiuti dal nome “Clean Up the word”. In Italia si chiama “Puliamo il Mondo” e, a Putignano, il circolo “Verde Città” di Legambiente ha rinnovato la festa organizzando una simpatica gara includendo nel gioco “anche” la raccolta dei rifiuti.

I luoghi scelti per l’evento sono stati: lo straordinario e sempre affollato Parco Almirante, il Parco Mezzapesa e il viale Cristoforo Colombo (Autodromo).

Il parco Almirante nacque proprio 20 anni, quando un folto gruppo di volontari, soci Legambiente ed un gruppo di liberi cittadini residenti nel neo-nato quartiere Putignano 2000, iniziarono a liberare l’area dai rifiuti, in quanto ormai destinata a pubblica discarica, per poi iniziare vittoriosi, a trasformarla in un parco con la Festa dell’Albero. E’ seguito il lungo e travagliato percorso grazie al quale, oggi, è consentito a tutti, bambini, ragazzi e famiglie intere, di fruire di un’area in cui trascorrere liberamente momenti di svago e passeggiate a contatto con il verde.

La gara a cui ha partecipato anche l’Assessore Silvino Quaranta con la propria famiglia, ha visto i volontari impegnati nel realizzare un’intervista a cittadini di passaggio nel parco, nel fotografare le aree inquinate dai rifiuti prima e dopo la pulizia e nel “collezionare” rifiuti di ogni genere. Il tutto è stato realizzato utilizzando la tecnologia degli smartphone, che ha consentito di collegare tra loro i partecipanti con un gruppo “WhatsUp” e di inviare in tempo reale i contenuti realizzati. La gara porterà alla formazione di una classifica e alla premiazione che avverrà Domenica 22 novembre in occasione della “Festa dell’Albero”.

Alla manifestazione hanno collaborato le associazioni “A ME MI” di Francesco Natile con la sua squadra, l’Associazione Italiana Maestri cattolici con Dora Lovero e le altre insegnanti del gruppo, l’Associazione” La Goccia” e la ” Lega del Cane”. Hanno fornito assistenza ai partecipanti il Bar Del Trullo e il Bar Verdi.

I rifiuti sono stati ritirati dalla Ditta Antinia e dal Comune di Putignano che hanno fornito anche i sacchetti utilizzati dai volontari.