gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano col fiato sospeso per Emma, la maestra colpita dal fulmine nel trullo
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano col fiato sospeso per Emma, la maestra colpita dal fulmine nel trullo

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

Questa sera, lunedì 17 agosto alle ore 20, la comunità parrocchiale di San Domenico, si riunirà per 'elevare forte la preghiera di supplica e di ringraziamento'

Ospedale_Di_Venere_-_CarbonaraPutignano Ba - La comunità putignanese è sgomenta e in attesa di notizie rassicuranti circa le condizioni di salute di Emma Loliva, la maestra elementare 47enne ricoverata in rianimazione al Di Venere di Bari, per essere rimasta ferita quando un fulmine si è abbattuto sul trullo in contrada cordone, durante la gita di Ferragosto.

Contrariamente a quanto pubblicato da alcuni giornali ieri, i quali annunciavano un miglioramento del quadro clinico, Emma Loliva è di fatto ancora in rianimazione e i medici non si sono pronunciati in alcun modo, avendo chiesto settantadue prima di poterlo fare.  

Non destano preoccupazione invece gli altri componenti della comitiva rimasti feriti.

Dopo lo sgomento che ha destato la notizia del fatto accaduto nel week and di ferragosto, questa mattina la comunità putignanese ha cominciato rendere manifesto la propria solidarietà e vicinanza a Emma, nota in città perché moglie del presidente della Fondazione Carnevale di Putignano, nonché  maestra di scuola elementare presso la ‘De Gasperi’.

Il primo messaggio, giunto dai social network è quello della parrocchia di San Domenico. La comitiva infatti fa parte del gruppo di Azione Cattolica della Chiesa guidata da Don Beppe Recchia, il quale scrive su Facebook: ‘Don Peppe Recchia, don Davide Garganese e la Comunità Parrocchiale di San Domenico sono vicini a Gianpaolo, ai figli Davide e Letizia che vivono questo momento di difficoltà uniti nella preghiera affinché Emma possa presto tornare ai suoi affetti. Ricordano nelle loro preghiere tutti coloro che sono stati coinvolti in questa tragedia. Insieme ringraziano il Signore che, per intercessione di Maria Assunta, ha mostrato con potenza l'AMORE per i suoi figli.
Questa sera, lunedì 17 agosto alle ore 20, la Comunità si riunirà per elevare forte la preghiera di supplica e di ringraziamento'.

Sentimenti di solidarietà e costernazione sono stati espressi anche dalla dirigente scolastica Marianna Buttiglione, dell’Istituto Comprensivo De Gasperi – S. Da Putignano’, ove Emma insegna da alcuni anni.

Dalle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno, La professoressa Buttiglione ha evidenziato la riservatezza e professionalità di un insegnante che gli alunni adorano, impegnata più nel lavoro di trincea che protesa ad apparire in primo piano. Facciamo tutti il tifo per lei - ha aggiunto la Buttiglione anche a nome del corpo docente e del personale della scuola - ti aspettiamo per il prossimo anno scolastico.