gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – La Ghironda suona bene e piovono complimenti sugli artisti (Fotogallery)
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – La Ghironda suona bene e piovono complimenti sugli artisti (Fotogallery)

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Attualità

Linguaggi e sonorità da tutto il mondo hanno animato il borgo antico di Putignano 

PuLa_Ghironda_Summer_Festival_Putignanotignano Ba - Alla fine La ghironda è piaciuta e le legioni di instancabili detrattori (locali) si è gradualmente rarefatta. La musica e i linguaggi di cinque continenti sono stati apprezzati dal pubblico dei visitatori e la cascata di foto, selfie e commenti positivi che hanno letteralmente invaso i social  network, rivelano un livello di coinvolgimento, gradimento e partecipazione, considerevoli.

Inoltre, le innumerevoli immagini scattate, mostrano incontrovertibilmente anche la quantità e la qualità del pubblico partecipante, quasi prevalentemente forestieri; spettatori felici e incantati, per niente intimoriti da qualche goccia di pioggia.

Le 19 attrazioni, per quasi 100 artisti di etnie diverse, si sono avvicendate in performance musicali e danze acrobatiche, dislocati in 8 postazioni della città vecchia. In contemporanea laboratori estemporanei dedicati alla promozione del Carnevale e alla lavorazione della cartapesta, chiese e luoghi simbolo aperti al pubblico dei visitatori e un pizzico di street food.

Inoltre la due giorni si è svolta in totale sicurezza, senza incidenti, garantendo ai visitatori tutti i servizi: parcheggi, decine di promoter per le info, contenitori per i rifiuti, servizi, ecc.

La Ghironda Summer Festival, rassegna internazionale di arte e cultura popolare dei cinque continenti, con il suo format ben rodato (19^ edizione), ha offerto nuovi spunti per capire come portare il grande pubblico nel nostro centro storico, rispettandone dimensione e identità. Per esempio con genuine sonorità ottenute dall’incontro di civiltà e linguaggi diversi attraverso espressioni artistiche  dal sapore internazionale, rinunciando a fare sui palchi il classico baccano e le luci accecanti della disco-music.

Va inoltre rimarcato che, contrariamente a quando accadeva in passato, gli stessi residenti del centro storico di Putignano, hanno mostrato grande disponibilità e collaborazione, esprimendo ampia soddisfazione per la buona riuscita della manifestazione, a margine di essa.

Insomma sembra che La Ghironda non abbia fatto per niente sentire la mancanza del tanto invocato carnevale estivo, manifestazione per la verità sperimentata più volte negli ultimi anni, in maniera però sempre piuttosto raccogliticcia a fronte di costi non indifferenti.