gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_II_Compleanno_-_720x300
Play_II_Compleanno_Red_-_720x300
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Cultivar Putignano, un nuovo progetto per favorire l’autoimpiego
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Cultivar Putignano, un nuovo progetto per favorire l’autoimpiego

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità

Il 29 luglio l’Associazione Warrols presenta il nuovo progetto che si svolgerà presso l’ex Macello Comunale

Putignano Ba - A quasi un anno di distanza dall’inaugurazione delle attività con il marchio “Save Town”, che Cultivar_Putignanoaspirano a riqualificare il centro storico di Putignano, l’Associazione Warrols riparte con un nuovo progetto, che la vedrà impegnata per il biennio 2015-2016, rinnovando il suo impegno per lo sviluppo e la crescita del territorio.

Infatti, mercoledì 29 luglio alle ore 19.30, presso l’Ex Macello comunale, gestito dal Consorzio IMake, verrà presentato “Cultivar, Knowledge Management per la creazione d’impresa”. Il progetto, promosso dall’Associazione Warrols, in partnership con Confindustria Bari e Bat, Confimprese Bari e Bat e Promotori del Benessere Srl, è risultato vincitore del bando regionale “Laboratori Urbani Mettici le Mani – Avviso pubblico per organizzazioni giovanili”.

Cultivar è una proposta operativa che ha l’obiettivo di promuovere la cultura della micro-imprenditorialità.  Attraverso un percorso innovativo, il progetto si propone di incontrare e coinvolgere la comunità locale (giovani, imprenditori, professionisti, enti no profit, etc.), per far rete, stimolare ed ispirare giovani (e meno giovani) ad attivare le risorse proprie e del territorio, con l’obiettivo di accompagnarli a tradurre le loro idee in progetti di autoimpiego.

Per far ciò, l’Associazione Warrols utilizzerà il “Metodo Cultivar”, ideato e già sperimentato da “Culturadalbasso” un’impresa sociale e start up innovativa piemontese che si occupa di formulare percorsi per accompagnare i territori, le organizzazioni e le persone a generare valore economico e sociale, scommettendo sul capitale umano e sulle relazioni. 

Nel progetto “Cultivar Knowledge Management per la creazione d’impresa” i servizi già promossi con efficacia nell’ambito del progetto “Save Town” saranno implementati da un metodo di progettazione partecipata che prevede l’utilizzo di un mix di  strumenti innovativi come il Design Thinking, il Business Model Canvas, il Networking e il  Coaching individuale e di team.

Tutte le attività progettuali si svolgeranno all’interno dell’ex Macello Comunale, a cominciare da mercoledì 29 luglio alle 19.30 con la presentazione ufficiale del progetto.

Programma dell’incontro

29 luglio – ore 19.30 – Ex Macello Comunale

Interventi

Annibale D’Elia - Regione Puglia

Domenico Giannandrea – Sindaco di Putignano

Dino Parrotta -  Consorzio IMake

Mariano Intini - Associazione Warrols

Roberto Bianco -  Confindustria Bari e Bat

Lilly Totaro -  Confindustria Giovani

Stefania Lacriola -  Confimprese Bari e Bat

Maurizio Verdolino - ATLANTIDE Promotori del Benessere Srl

  1. Intervento Naso Naso social clown
  2. Intermezzi Musicali
  3. Buffet di chiusura

 

per maggiori informazioni  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel. 333.56.57.291





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: