gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano - Il liceo cresce ma il comune non fa ancora il marciapiede
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano - Il liceo cresce ma il comune non fa ancora il marciapiede

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
Attualità

Studenti del Majorana - Laterza che camminano in mezzo alla strada, tra strisce scolorite e giusto un paio di segnali, percorrendo un ponte pedonale da rinforzare. Ma soprattutto, ancora niente prolungamento del marciapiede da 30mila euro, previsto dallo scorso gennaio 2014

Polo_Liceale_uscita_studentiPutignano Ba - Per raggiungere il polo liceale Majorana – Laterza di Putignano, una delle più grandi e moderne strutture scolastiche d’Italia, gli studenti devono camminare in mezzo alla strada. A due anni dalla realizzazione della struttura infatti, l’amministrazione comunale non ha ancora provveduto a realizzare il prolungamento del marciapiede che costeggia l’edificio e la messa in sicurezza del tratto di strada da percorrere per raggiungerlo.

Il dirigente scolastico Prof. Martino Sgobba, legittimamente preoccupato per la sicurezza di studenti e fruitori dell’imponente struttura, solo nell’ultimo anno, ha inviato tre missive di sollecito agli amministratori locali, affinché provvedessero ad eseguire almeno la parte delle opere per le quali sono già state destinate da tempo le somme e deliberati i progetti esecutivi. Missive rimaste di fatto inevase.

Si tratta infatti di lavori per 30mila euro stanziati nel 2013 e previsti già dal mese di gennaio 2014. Il progetto definitivo ed esecutivo degli interventi, approvato dalla massima assiste comunale dell’epoca, prevede la realizzazione di un marciapiede della larghezza sufficiente per il passaggio contemporaneo di due persone su sedie a ruote, una rampa di salita idonea e conforme alla normativa vigente, le predisposizioni per l'installazione dei pali della pubblica illuminazione e l'allargamento della sede stradale per un più agevole flusso dei veicoli e degli autobus che raggiungeranno la nuova sede liceale”.

Sempre l’ex amministrazione De Miccolis aveva persino avviato le attività di esproprio al fine di avviare i lavori agli inizi di gennaio 2014, predisponendo le infrastrutture (tubazioni interrate e pozzetti) per consentire lo spostamento dei pali della Telecom, che insistono nella proprietà privata e che ostacolano la realizzazione del marciapiede.

Putignano_Polo_Liceale_studenti_in_mezzo_alla_strada_2Nei fatti, all’inizio del corrente anno scolastico ormai concluso, la nuova amministrazione comunale Giannadrea si è limitata a collocare in via Foggia La Rosa, dove sorge il nuovo plesso scolastico che ospita oltre mille studenti, solo un paio di segnali con limite di velocità 30 km/h, divieto di sosta su entrambi i lati e paio di attraversamenti pedonali già scoloriti.

Interventi sicuramente insufficienti a garantire il transito in sicurezza dei numerosi studenti che per raggiungere il liceo, va ricordato, sono costretti a passare sotto il fatiscente ponte carrabile di Via Conversano, ed attraversare un ponte pedonale (cavalcaferrovia), anch’esso perennemente in attesa di interventi strutturali importanti.

Del ponte stradale torniamo spesso a parlare per via del continuo sfarinamento delle superfici e per altri gravi segni di deperimento, sinora senza esito. Del ponte pedonale invece, sappia che dei quasi 100mila euro reperiti dalla vecchia amministrazione per la sua manutenzione straordinaria l’anno scorso, ne sono stati spesi 11mila per interventi ritenuti urgenti (rifacimento gradini, sostituzione grate di sicurezza, eliminazione alcune barriere architettoniche, etc), nonché  €14.500,00 circa sono state utilizzate per la redazione di perizia statica e progetto di manutenzione straordinaria ai pilastri e alle travi.

Lavori anche questi lasciati inspiegabilmente sospesi. Eppure, come si evince dalle foto, gli studenti passano sul ponte in gruppi numerosi, sottoponendolo ad un carico che probabilmente non era stato previsto quando fu costruito molti anni fa.

Opere necessarie ed urgenti dunque, soprattutto in considerazione della posizione e dei risultati di  prestigio che il polo liceale Majorana-Laterza continua a mietere, raccogliendo di anno in anno un numero sempre più elevato di iscritti e di riconoscimenti. Secondo Eudoscopio, il "Majorana - Laterza" è al primo posto rispetto alle scuole omologhe del circondario entro i 30 km.