Ultima tappa la Carfizzi - Crotone che segna la fine della prima parte di "Migranti e Migrati, 12.000 km in bici". Un progetto in favore dell'integrazione fra le diverse culture

PuPro_Loco_a_Crotone_con_Gaia_Ferraratignano Ba - La Pro Loco Putignano non è voluta mancare a questo appuntamento e pertanto, il Presidente Pinuccio Cosacco, insieme ad altri tre membri dell'Associazione Putignanese, e cioè il rag. Tonino Laterza, Giuseppe Laera di Puglia Bella e Tommaso Pipoli, hanno raggiunto Crotone nella mattinata di domenica 12 Aprile.

Dopo aver atteso il felice arrivo della pellegrina ciclista, hanno partecipato alla conferenza stampa nei giardini del monumentale Castello di Carlo V, organizzata e condotta da Antonio Tata, Presidente dell'Associazione Libera di Crotone, alla presenza di numerosi esponenti di associazioni ed autorità locali e corrispondenti della stampa del luogo.

Dopo i saluti di rito, Il Presidente Cosacco ha riferito una breve relazione sul Carnevale di Putignano ed a tutti i presenti sono state offerte le cartoline dei riti del Carnevale di Putignano, realizzate quest'anno dalla Pro Loco, in collaborazione con il Rotary Club di Putignano e l'Ass. Puglia Bella, alcune affrancate con il Francobollo del nostro Carnevale 2015 e lo speciale annullo filatelico dell'ufficio postale.

Dopo la conferenza stampa, a Gaia Ferrara é pervenuta una telefonata dell'Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Putignano, Silvino Quaranta, il quale si è voluto complimentare con la ciclista in rappresentanza di tutta l'Amministrazione Comunale di Putignano, per la felice conclusione di questo giro del Sud Italia ed esprimere l'apprezzamento per il coraggio e la forza d'animo,con cui ha saputo  superare le difficoltà, non poche e in special modo quelle climatiche, incontrate durante il viaggio.

Nell'occasione ricordiamo che, con la tappa ultimata a Crotone, si chiude anche la prima parte del progetto di Gaia Ferrara, che ha ripercorso in sommi capi il tratto delle Vie Francigene del Sud, mentre l'Associazione Viandando, insieme a Gaia, è già al lavoro per il percorso che riguarderà l'area settentrionale.

A proposito, invitiamo tutti coloro che vogliano contribuire alla raccolta dei "km di tappa" da donare al progetto" Viandando personeluoghiculture 12000km in bici", che lo si può fare in maniera semplice, visitando il sito h ttp://www.viandando.eu/ dove ci sono tutte le informazioni in merito, sia per partecipare, sia per rimanere aggiornati per tutto il prosieguo dell'evento.

(Ufficio Stampa Pro Loco Putignano)

 
Condividi