Sul podio: cArteinregola (Deni Bianco), “Falsabuco, tradizione e innovazione” (Gruppo De Cataldo) e Carta & Colore (Vito Mastrangelo). Quarto posto ex aequo per gli altri quattro spettacolari lavori in cartapesta

PuCarnevale_2015_1_classificato_The_show_must_go_on_Deni_biancotignano Ba – A coronamento dell’ultimo corso mascherato di oggi, martedì 17 febbraio 2015, è stata resa nota la classifica dei carri allegorici. Il caro vincitore, primo classificato per questa 621^ edizione del Carnevale di Putignano è Associazione cArteinregola di Deni Bianco con 'The show must go on'.

Al secondo posto Associazione “Falsabuco, tradizione e innovazione”- Gruppo De Cataldo con 'Poco ingombrante… ma pesante, pesante, pesante'.

Terzo posto per il carro dell'Associazione Carta & Colore di Vito Mastrangelo 'Cotti e mangiati'.

Agli altri restanti quattro manufatti in concorso è stato proclamato un 4° posto ex aequo. 

·        Carnevale_2015_carri_illuminati_low2Associazione Culturale “Conlemani” – Angelo Loperfido -Dieta parlamentare

·        Associazione AR.CA.S. Franco Giotta - Snaturata evoluzione…!

·        Associazione Culturale “La Maschera” – Gruppo Impedovo - Se il vizio vuoi montar… rischi di cascar!

·       Carta…pestando – gruppo N.G.M. – Nardelli – Galluzzi – Mezzapesa - Invidia” ovvero: chi mostra gode, chi guarda crepa.


CLASSIFICA GRUPPI MASCHERATI

Primo classificato: “Canzonissima” dell’associazione Ball rer i cant. 

2°   "Sesto Senso" - Joy Club Ass Farinella
3°  “A scuola di buon gusto”, dell’I.C. “De Gasperi – Stefano da Putignano”.
  “Viziamoci di fantasia” di Ludoteca Fantabosco.
5°  “Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate” dell’Associazione Porta Barsento.
6°  “Avari e prodighi: il risparmio nel petto, nel portafoglio…”, dell’ass. la Zizzania.
7°  “A nuje ce piace cucinà e magnà” della Compagnia Stabile di Alberobello.
  “C vin a vin…finché la barca va acciafl” di Rezzi Mirella.
9°  “Nella selva oscura” di Chiara Labalestra.
10° “Nonnine e nonnetti coi loro difetti” dell’Università Popolare e della Terza Età.


CLASSIFICA MASCHERE DI CARATTERE

Primo posto: "L'Impoveritore" di Marino Guarnieri;

Secondo: “La bella indebitata”, dell’associazione Lumen. 

Terzo: “La Repubblica Ortolona” di Ruben Pizzarelli. 

Quarto ex equo per: “La golosità si fa sana e sorridente…” di Antonella Girolamo e “I Comodi Porci” di Rossella Laricchia. 

In coda alla classifica: “Ricordati che anche tu devi morire” di Stefano Polignano.


 
Condividi