gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Putignano – Si piantano alberi nuovi e si potano quelli vecchi
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Si piantano alberi nuovi e si potano quelli vecchi

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Undici nuovi arbusti hanno sostituito quelli malandati,  lungo Corso Umberto I e sul prolungamento dell’Estramurale a Mezzogiorno

PutAlberi_piantumazioneignano Ba – Negli ultimi giorni, una squadra di operatori incaricati dal Comune, sotto gli sguardi incuriositi dei passanti, sta provvedendo alla piantumazione di nuovi alberelli nel centro cittadino, ove questi erano ormai secchi e malandati. Sinora ne sono stati sostituiti undici, lungo Corso Umberto I e sul prolungamento dell’Estramurale a Mezzogiorno.

“Abbiamo proceduto allo svellimento dei vecchi alberi secchi e alla successiva piantumazione di nuovi arbusti che, già nei prossimi mesi, potranno riportare il verde per le strade del centro", spiega l’assessore ai lavori pubblici Silvino Quaranta.

Alberi_piantumazione2Successivamente, sono stati fatti partire anche i primi interventi di “sfoltitura” dei rami secchi che appesantivano gli alberi presenti nei pressi del palazzo municipale. “L’obiettivo è quello di migliorare il decoro urbano e la vivibilità del paese”, aggiunge l’assessore al ramo.

RAlberi_marciapiede_C.Umberto_Putignanoesta da rilevare però, che gli alberi che risultavano falciati o malridotti sul lato di Corso Umberto I del palazzo municipale, erano rimasti danneggiati durante l’installazione delle tribune erette su quel marciapiede in occasione del Carnevale. Cosa già segnalata dal nostro giornale nel marzo 2011. In quella occasione un lettore suggerì: perché non mettere in quel tratto delle fioriere al posto degli alberi, che possono essere spostate alla bisogna.