gototopgototop
Gruppo_Delfine_-_Promozione_antiparassitari_705x178_lowBCC_iniziativa_2018_950x240

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Banner
Putignano – Pronto lo sportello del lavoro: start il 12 gennaio
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Putignano – Pronto lo sportello del lavoro: start il 12 gennaio

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Attualità

Come anticipato da Informatissimo a novembre scorso, riapre a Putignano lo sportello del CPI. Sarà attivo solo due giorni a settimana, presso l’ufficio URP del Comune

PutSportello_lavoro_Putignano_presentazioneignano Ba – Il 23 dicembre scorso, con determina della Provincia di Bari per l’assegnazione del personale, si è concluso l’iter burocratico e organizzativo che consentirà la materiale apertura dello Sportello per l’impiego a Putignano. L’ufficio sarà collegato al Centro per l’Impiego di Noci.

Collocato presso l’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico a pianterreno del palazzo municipale di Putignano), lo sportello funzionerà però solo due giorni a settimana: il lunedì mattina e il giovedì mattina e pomeriggio negli orari di apertura degli uffici comunali. I due impiegati addetti al servizio, Pasquale Polignano e Elio Recchia, entrambi putignanesi ed esperti nel settore, potranno garantire l’esecuzione di pratiche prevalentemente di tipo amministrativo. Le attività formative invece continueranno presso gli uffici di Noci.

Ricordato come ufficio di collocamento, oggi centro per l’impiego, aveva chiuso nel settembre 2012. Da allora i putignanesi sono costretti a recarsi a Noci per pratiche relative allo stato di occupazione, opportunità di lavoro e per i corsi di formazione.

La Provincia stessa poi ha proposto la riapertura degli sportelli polifunzionali per l’impiego, nei Comuni con popolazione superiore ai 20.000 abitanti, a condizione che il Comune interessato, si accollasse tutte le spese relative alle utenze varie. Il Comune di Putignano a seguito di indicazioni formulate in merito dalla Provincia di Bari nel marzo 2013, ha deliberato in proposito di assumere la spesa di €200,00 per spese telefoniche ed €2.500,00 per l’acquisto di attrezzature.

Il nuovo sportello così come organizzato, potrebbe subire un’importante evoluzione con la prossima riforma dei Centri per l’Impiego che punta alla costituzione di un’agenzia regionale o nazionale, che assuma la responsabilità piena della formazione e della gestione degli ammortizzatori sociali. In tal caso Putignano sarebbe dunque già pronta per fungere da sportello decentrato dell’agenzia nazionale