Eccellente l'organizzazione, ma l’affluenza dei forestieri è stata piuttosto bassa

PFalo_S._Lucia_2014utignano Ba – Lo spettacolo dei fuochi, alcuni davvero imponenti, ha illuminato e scaldato la notte dei falò di S. Lucia a Putignano, con 19 roghi dislocati in vari punti della cittadina. Ognuno di essi era abbinato ad una degustazione gastronomica e, in alcuni casi, persino a musica e animazione.

Falo_S._Lucia_2014_cLa maggior parte dei visitatori si è comunque concentrata nel centro cittadino, fermandosi ad ammirare i grandi e sfavillanti roghi di corso Umberto, Piazza A.Moro, porta Barsento e Porta Nuova, nonché quelli collocati nel centro storico. La serata era meteorologicamente ideale, senza vento e con una temperatura tollerabile. Eppure, non si è apprezzata una presenza massiccia di pubblico che sembrava prevalentemente composto da residenti. 

LFalo_S._Lucia_2014_da manifestazione è comunque ben riuscita coinvolgendo svariate decine di operatori e associazioni. Forse andrebbe potenziata la comunicazione, a cominciare dalla diffusione della mappa che dovrebbe contenere un percorso che consenta ai visitatori di raggiungere facilmente la maggior parte dei falò, nonché aumentata l’attrattiva per favorire una maggiore affluenza di forestieri. 

 
Condividi