gototopgototop

Putignano Informatissimo, notizie dell'ultima ora

Play_electronics
Play_electronics
Banner
Oggi al cinema
Escobar - Il Fascino del Male

Spettacoli: Sala: 21:30

Il Tuttofare

Spettacoli: Sala: 17:30, 19:30, 21:30

Sala Margherita
Info: tel.080.4055979
via Cappuccini,28 Putignano

Altre sale (Seven, Warner, ecc) ...
Caselli e Dabicco all'IISS Agherbino di Putignano e Noci
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti informatici, telefonia, dj poit
Banner

Caselli e Dabicco all'IISS Agherbino di Putignano e Noci

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Appuntamenti

Nell’ambito del progetto Cambia-Menti, per educare alla legalità

IISS_Agherbino_Putignano_-_Progetto_Cambia-MentiL’IISS Agherbino di Putignano e Noci ha avviato il progetto dal titolo Cambia-Menti:percorsi di cittadinanza e legalità per  contribuire alla creazione di una 'comunità consapevole', nella quale sentirsi ed essere protagonisti ed in cui la legalità, la partecipazione, la consapevolezza siano i cardini della convivenza civile e democratica.

L’obiettivo è quello di promuovere azioni che portino ogni cittadino ad una presa di coscienza dei propri diritti e doveri, ad una partecipazione consapevole alla vita della comunità locale.

Per questo, martedì 20 marzo 2018, ore 9:00 - 10:30 nella sede scolastica di Putignano e dalle 11:00 alle 12:30 in quella di Noci, gli studenti della scuola professionale Agherbino, incontreranno due rappresentanti dell’Associazione LIBERA: il dr. Mario Dabbicco (responsabile Regionale) e il dr.  Giancarlo Caselli (Presidente Onorario ed ex Magistrato che nel 1992, dopo la morte di Falcone e Borsellino diresse la Procura di Palermo contribuendo, per quasi sette anni, al conseguimento di importanti risultati contro la mafia).

Obiettivo dell’incontro è quello di comprendere e discutere non solo del fenomeno mafioso ma di tutti quegli atteggiamenti di illegalità quotidiana che atrofizzano il comune senso di partecipazione e responsabilità, consapevoli del fatto che le organizzazioni criminali investono, riciclano e trafficano anche a causa del silenzio e della distrazione generale oltre che di quegli egoismi quotidiani che appiattiscono la formazione e la crescita delle nuove generazioni, chiudendo orizzonti e distruggendo il futuro.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: