Uno spettacolo musicale per portare in scena l’amore per la Vita. Cantare la Vita è un progetto nato per la prevenzione del suicidio giovanile. Venerdi 11 settembre con inizio alle ore 21,00 sulla Piazza A. Moro di Putignano

PCantare_la_Vita_ed_2014_con_Carlo_Marraleutignano Ba - Il giorno 11 settembre 2015, si terrà la terza edizione del concerto per ricordare la giovanissima e prematuramente scomparsa Verdiana Fazio. Patrocinato dal Comune di Putignano, assessorati alla cultura e affari sociali, l'evento intende creare un momento di aggregazione e sensibilizzazione per la prevenzione del suicidio giovanile.

Lo spettacolo si svolge in concomitanza con le due giornate mondiali di prevenzione del suicidio, in stretta collaborazione con OMS Organizzazione Mondiale Della Sanità e IASP Associazione internazionale perla prevenzione del suicidio; con il Prof. MAURIZIO POMPILI, l'università LA SAPIENZA DI ROMA, e la ONLUS di Padova SOPROXI, con il coordinamento del Prof. PAOLO SCOCCO ,organizzazione che si occupa dell'assistenza di tutti i familiari che hanno subito questo tipo di lutto.

In Italia si verificano circa 10 suicidi al giorno Uno ogni 40 secondi nel mondo, mentre ogni tre secondi vi è un tentativo di suicidio. Sono soprattutto giovani che vivono I'angoscia senza speranza, la perdita delle aspettative future, la dimensione del dolore che considerano irrisolvibile, una problematica che riguarda tutti e tutte le fasce sociali, una tematica dura ma da affrontare con la ragione, le risorse, le competenze di tutte le istituzioni ma soprattutto con il cuore, il sentimento, la forza dell'amore di Marina e Pino Fazio, genitori di Verdiana, che si è tolta la vita nel maggio 2013, si coniuga con il Coraggio.

Cantare_la_Vita_ed._2013Coraggio di parlare di un dolore che stordisce, non da tregua, annienta, vive in te e con te, un dolore che non puoi dimenticare, ineluttabile, senza via di fuga, che devi indossare, come una seconda pelle, anziché sentire il calore di un figlio, non esiste pena più grande, non c'è fine, rimane il coraggio che Pino e Marina hanno trovato di uscire dalle mura del silenzio opprimente di un dolore di cui si possa solo immaginare l'intensità per dirci: state in guardia.

Cogliete ogni segnale, comunicate sempre e comunque con i ragazzi, anche se non sempre è facile, se ci respingono, se si allontanano, se pensano di poter fare da soli, ascoltiamoli, aiutiamoli a districarsi in un mondo divenuto incomprensibile anche per noi ma che con l'aiuto di tutti e ciascuno si può cercare di riportare all'armonia, alla sinergia positiva.

Il concerto è un inno alla vita, alla bellezza della musica che è volano di sentimenti ed emozioni...non aggiungiamo altro, non erigiamoci maestri capaci di spiegazioni, non esprimiamo giudizi e valutazioni, armiamoci di coraggio, infondiamolo nei nostri ragazzi, la vita, che è un dono, va vissuta.

LO SPETTACOLO

Anche in questa edizione, artisti di fama, vorranno lanciare i propri messaggi rivolti ai giovani e rispettive famiglie, e dato il periodo lavorativo per i tanti artisti che a malincuore non potranno partecipare all'evento, hanno voluto lanciare i propri messaggi attraverso dei contributi video.

GLI OSPITI

Hanno aderito alla terza edizione di CANTARE LA VITA,

PAOLO MACAGNIN0 (da Amici)

WILL DIAMOND (da Parigi, noto per le sue collaborazioni con grandi star internazionali, tra cui Michael Jackson)

AIDA COOPER presente per tutte le edizioni legata dall'amorevole rapporto che aveva con Verdiana.

Dal MUDU' GIUSEPPE GUIDA ED EMANUELE TARTANONE

Altri artisti sono ancora in fase di conferma.

 
Condividi