gototopgototop
Caffe_Roma_Gelato_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, il giornale di Putignano

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Home Attualità Putignano - Spacciava a S. Pietro Piturno: in manette pusher castellanese
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Banner

Putignano - Spacciava a S. Pietro Piturno: in manette pusher castellanese

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Attualità
Scritto da Patrizio Pulvento   
Sabato 01 Luglio 2017 10:27

Si aggirava con fare sospetto nel quartiere di San Pietro Piturno a Putignano, ma è stato notato dai carabinieri che, dopo averlo sottoposto a controllo lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

CC_Putignano_-_Arresti_x_estorsionePutignano Ba - Il fatto risale all’altro giorno quando i militari dalla locale stazione sono entrati in azione nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio e avevano notato aggirarsi con fare sospetto in quel quartiere periferico della cittadina, un uomo, R.M. di 48 anni, originario di Castellana Grotte, a bordo di un’utilitaria condotta da altra persona.

Ad un primo controllo l’uomo è risultato essere un  'pusher' con precedenti specifici già noto alle forze di polizia. Dopo averne studiato i movimenti i Carabinieri hanno quindi deciso di fermare il mezzo che nel frattempo si stava muovendo da Putignano in direzione Castellana Grotte, per procedere al controllo degli occupanti.

Vistosi alle strette, il passeggero 48enne originario di Castellana Grotte, ha tentato di disfarsi di un involucro lanciandolo dal finestrino lato passeggero. Involucro che però è stato prontamente recuperato dagli operanti e che è risultato essere un borsello al cui interno erano contenute numerose dosi di sostanze stupefacenti, tra cui 7 grammi di eroina e 6 grammi di cocaina, pronte per essere spacciate.

Per il 48enne sono quindi scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre per il  conducente del mezzo sono in corso ulteriori accertamenti. L’arrestato, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato associato presso l’abitazione di residenza in regime di arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

Nel contempo la stazione dei Carabinieri di Putignano ha avviato ulteriori indagini per stabilire i canali di approvvigionamento dello stupefacente e la clientela cui era destinato.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: