gototopgototop
Caffe_Roma_Gelato_475x120Ricco_banner_testata_2__475x120

Putignano Informatissimo, il giornale di Putignano

Play_electronics
Play_electronics
Ricco Gioielli linea Mirco Visconti
Banner
Home Attualità Putignano - Dal Cipe le somme per completare il teatro comunale
Tech 3.0, vendita e assistenza prodotti per l'informatica, telefonia e computer a Putignano
Banner

Putignano - Dal Cipe le somme per completare il teatro comunale

Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Attualità
Scritto da Patrizio Pulvento   
Lunedì 20 Febbraio 2017 17:00

Tramite l'Area Metropolitana di Bari reperiti 1,2 milioni di euro necessari per gli arredi e gli allestimenti 

PuDecaro_-_Giannandrea_Finanziamento_Teatro_Comunaletignano Ba - L’interessante novità è stata annunciata stamattina in conferenza stampa nella sala consiliare del Comune di Putignano a cura del sindaco della città Giannandrea, alla presenza del presidente della Città Metropolitana Antonio Decaro.

La somma di 1,2milioni di euro provenienti dal Cipe, corrisponde alla cifra che mancava per poter procedere, dopo i lavori di restauro in corso d’opera, al completamento gli allestimenti interni che permetteranno alla fine di realizzare un teatro a tutti gli effetti.

Quando i lavori di restauro del teatro comunale, bloccati dal 2011, sono stati riavviati alcuni mesi fa dall’amministrazione guidata dal sindaco Giannandrea infatti, con i fondi disponibili, si era pensato di realizzare subito il primo stralcio da 5 milioni di euro (rispetto ai 6,2 milioni di euro previsti dal progetto iniziale), con il quale rendere fruibile la struttura, che però non avrebbe avuto l’aspetto e le caratteristiche di teatro vero e proprio.

'Con cantiere già al lavoro e con questo nuovo finanziamento, alla fine potremo restituire alla comunità non solo un mero contenitore, ma un teatro funzionale in tutto e per tutto'. Così il Sindaco di Putignano Domenico Giannandrea. 

Il prezioso finanziamento è arrivato grazie alla concertazione tra i sindaci dell’Area Metropolitana, come ha spiegato lo stesso presidente Antonio Decaro: 'Non è stato necessario partecipare a bandi; ci siamo seduti attorno ad un tavolo con i 41 sindaci dell’Area e abbiamo deciso congiuntamente come utilizzare i fondi messi a disposizione dal Governo, propendendo strategicamente per lo sviluppo del nostro territorio, basato su alcuni assi fondamentali: l’asse del mare, quello del paesaggio, della mobilità sostenibile, centri storici, monumenti, ecc'.

In merito ai tempi di completamento dell’opera il Sindaco Giannandrea ha precisato che i lavori in corso stanno rispettando i tempi di esecuzione, con il montaggio delle capriate per il completamento del tetto e, salvo impedimenti determinati dalla forte conflittualità delle aziende che partecipano alle gare, il teatro potrebbe essere completato entro la fine del 2018.





 

Aggiungi un commento

  Si consiglia di non inserire dati personali negli spazi riservati ai commenti (es. indirizzi, numeri cell. ecc.)
Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento: